Siete alla ricerca di una brillante ispirazione last minute per preparare un piatto veloce e spettacolare che stupisca il vostro partner? Le fettuccine Amore Mio per San Valentino sono la ricetta che fa al caso vostro. Il connubio di ostriche, gamberi e rucola vi conquisterà alla prima forchettata!

Dosi per due persone:

  • 6 ostriche ancora vive;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 6 gamberi freschi sgusciati;
  • 1 ciuffetto di rucola;
  • sale;
  • pepe;
  • 2 bicchieri d’acqua;
  • 200 g di fettuccine fresche.

Attrezzatura, ecco cosa serve

  • 1 bacinella;
  • 1 spazzola;
  • 1 canovaccio;
  • 1 coltello;
  • 1 tegame.

Preparazione, tutti i dettagli

Prendete sei ostriche ancora vive.

Se non dovete consumarle subito, potete conservarle in frigo in una bacinella coperta con un panno umido. Ricordatevi di svuotarla ogni giorno dall’acqua rigettata dai molluschi. Al momento di preparare le fettuccine Amore mio per San Valentino, tirate fuori le ostriche e lavatele sotto l’acqua corrente fredda di rubinetto, tirando via i peli con le dita e rimuovendo le incrostazioni con una spazzola. Afferrate i molluschi con la mano protetta da un canovaccio, aprite il guscio aiutandovi con un coltello e prelevate la polpa delle ostriche, ricordandovi di tenere da parte i succhi in cui sono immersi i frutti di mare.

Dopo mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva in un tegame, tritate uno spicchio d’aglio e lasciatelo dorare per qualche minuto fino a farlo imbiondire. Prendete sei gamberi freschi sgusciati.

Poi tagliateli a pezzettini, aggiungeteli all’aglio insieme alla polpa delle ostriche ridotta a fettine. Mentre lasciate rosolare il pesce, lavate, asciugate e sminuzzate un ciuffetto di rucola. Unitela al soffritto di gamberi e frutti di mare e condite con sale e pepe. Fate finire di cuocere, versando i succhi che avete lasciato in serbo e aggiungendo due bicchieri d’acqua. Ora lessate duecento grammi di fettuccine fresche, scolatele al dente e saltatele con il pesce.

Le fettuccine Amore mio per San Valentino sono pronte per essere impiattate.

Consigli utili

Per una presentazione scenica, arrotolate le fettuccine attorno a un forchettone e sistematele al centro del piatto. Quindi posate qualche pezzo di pesce qua e là sopra e attorno al nido di pasta e guarnitelo con una manciata di foglioline di rucola. Invece per insaporire le fettuccine cospargetele di pepe macinato di fresco.