Le patate sono tuberi amati e conosciuti in ogni parte del mondo per il loro gusto e per la loro versatilità. Ormai, è noto a chiunque che in una dieta equilibrata è necessario ricorrere a una grande varietà di cibi combinati opportunamente tra loro per fare il pieno giornaliero di grassi, proteine, sali minerali, vitamine e zuccheri. A proposito di zuccheri, le patate sono ricche di amido, uno zucchero che assicura energie di lunga durata al fisico, per cui non possono essere eliminate da un piano alimentare bilanciato. Quindi, se siete in cerca di una bella idea per portare in tavola le patate, non lasciatevi sfuggire queste 4 ricette per cucinare le patate in modo fantasioso.

Patate ai capperi

Per 4 persone. Ingredienti:

  • 1 kg di patate;

  • mollica di 1 panino;

  • ¼ l di brodo;

  • 1 cucchiaio di burro;

  • concentrato di carne;

  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato;

  • 2 cucchiai di capperi;

  • 1 cucchiaio di aceto;

  • sale.

Preparazione:

Lessate le patate, sbucciatele e tenetele da parte per dopo.

Bagnate la mollica di pane in un po’ di brodo, strizzatela e mettetela in un tegamino insieme al burro e al concentrato di carne. Soffriggete e aggiungete prezzemolo tritato, capperi, brodo e aceto.

Affettate le patate, unitele alla salsa e insaporitele con il sale. Cuocetele per 10 minuti e servitele calde.

Patate alla maître d’hotel

per 4 persone. Ingredienti:

  • 1 kg di patate;

  • burro;

  • ½ bicchiere di panna;

  • sale;

  • prezzemolo tritato.

Preparazione:

Sbollentate le patate, sbucciatele e tagliatele a pezzetti.

Mettetele in una padella con abbondante burro e rosolatele a fiamma bassa, badando che non si attacchino al fondo.

Versate la panna, fatela tirare e lasciatela assorbire quasi completamente. Aggiungete una noce di burro, correggete di sale e cospargete di prezzemolo tritato prima di servire.

Patate alla St. Tropez

per 4 persone. Ingredienti

  • 1 kg di patate;

  • olio;

  • 1 spicchio d’aglio;

  • 1 cucchiaio di farina;

  • 1 bicchiere di vino bianco;

  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro;

  • 1 cucchiaio di pasta d’acciughe;

  • sale;

  • pepe;

  • 2 cucchiai di olive nere snocciolate.

Preparazione:

Sbucciate le patate, tagliatele a pezzetti e cuocetele nell’olio insieme allo spicchio d’aglio in un tegame a fiamma alta per 10 minuti, mescolando spesso.

Spolverizzate la farina e unite vino bianco, concentrato di pomodoro e pasta d’acciughe. Condite con sale e pepe.

Coperchiate e rosolate a fiamma bassa fino a che le patate non si indorano. Aggiungete le olive nere [VIDEO] snocciolate, insaporite e servite.

Patate ripiene ai wurstel

Per 4 persone. Ingredienti:

  • 8 patate abbastanza grosse e della stessa dimensione;

  • 1 cipolla;

  • 1 spicchio d’aglio;

  • 3 rametti di prezzemolo;

  • 50 g di burro;

  • 4 wurstel;

  • ½ tazza di sugo di pomodoro;

  • 1 cucchiaio di funghi secchi;

  • sale.

Preparazione:

Lessate le patate un po’ al dente in acqua salata, sbucciatele e scavatele al centro con un cucchiaio.

Tritate la cipolla, lo spicchio d’aglio e tre rametti di prezzemolo e soffriggete il tutto con metà del burro. Unite i wurstel [VIDEO] tagliati a pezzetti. Aggiungete il sugo di pomodoro, fate insaporire e lasciate addensare.

Distribuite i wurstel nelle patate e mettete il tutto in una pirofila imburrata. Irrorate con il burro rimasto e cuocetele nel forno caldo.

Fate rinvenire i funghi secchi in acqua tiepida, lasciateli rosolare e insaporiteli con il sale.

Disponete le patate sul piatto da portata, cospargetele con l’intingolo di funghi e servitele.