La quinoa al pesto di fagiolini con zenzero e limone è un piatto saporito e leggero, perfetto anche per chi vuole evitare la pasta o è allergico al glutine. La ricetta prevede, infatti, l'utilizzo di questo alimento salutare ricco di grassi insaturi, di fibre e sali minerali, quindi benefico per l'intestino. Altamente digeribile, il sapore ricco di questa pietanza non passa di certo inosservato e sarà possibile portare in tavola questa ricetta coloratissima anche durante un pranzo trascorso all'aria aperta.

Lista degli ingredienti per preparare la quinoa al pesto di fagiolini

- 250 grammi di quinoa

- 400 grammi di fagiolini

- 80 grammi di zenzero fresco

- 2 spicchi d'aglio

- 50 grammi di pinoli

- 1 cucchiaino di scorza di limone

- olio extravergine d'oliva

- sale q.b.

Le dosi consigliate sono per 4 persone.

Procedimento per preparare la quinoa al pesto di fagiolini e zenzero

Per la preparazione di questa ricetta bisogna innanzitutto mondare i fagiolini, lessandoli per circa 10 minuti in abbondante acqua bollente salata.

A questo punto scolare le verdure in una schiumarola, conservando l'acqua di cottura a parte e lasciando raffreddare i fagiolini in abbondante acqua ghiacciata. Poi si deve procedere alla preparazione della quinoa, sciacquandola sotto l'acqua corrente. Trasferirla quindi in una casseruola e coprirla con circa 600 millilitri di acqua di cottura dei fagiolini. Cuocere per almeno 15 minuti, portando a ebollizione.

La quinoa sarà pronta quando il fondo apparirà piuttosto asciutto. Trasferire in un contenitore e sgranare la quinoa con una forchetta, quindi lasciare raffreddare.

Procedere successivamente alla preparazione del pesto, spellando lo zenzero e grattugiandolo, quindi versandolo in un mortaio. Unire anche i pinoli, l'aglio tagliato a pezzetti e pestare tutti gli ingredienti. Si otterrà un composto liscio e corposo che andrà reso ancora più fluido dall'integrazione dei quattro cucchiai di olio.

Riprendere la quinoa, tagliare i fagiolini a dadini e integrare il tutto, condendo con il pesto pestato precedentemente. Aromatizzare con la scorza del limone grattugiato ed ecco che la quinoa al pesto di fagiolini con zenzero e limone sarà pronta per essere servita in tavola. A piacere, è possibile anche aggiungere altre verdure e rendere ancor più ricco e appetitoso questa pietanza energetica, magari aggiungendo carote e pomodorini lessati a parte. Adagiando il pesto di fagiolini sul fondo e la quinoa con le verdure nel piatto, andrà a comporsi un intrigante e salutare tortino vegan.

Segui la nostra pagina Facebook!