Anche nella puntata di oggi del cooking show Elisa Isoardi e Claudio Lippi rispettano le regole imposte dal governo in merito all'emergenza Coronavirus: almeno un metro di distanza l'uno dall'altro, nessun contatto e igienizzarsi spesso le mani. I conduttori annunciano che andranno in onda finché sarà loro concesso, ipotizzando probabilmente che - come altre trasmissioni della Rai e di Mediaset - anche La prova del cuoco potrebbe essere temporaneamente interrotta.

Fava vs Sepe, due tecniche per preparare la carbonara

Nella prima manche della puntata di oggi de La prova del cuoco si sfidano Gianpiero Fava e Fabrizio Sepe.

L'ingrediente di questa prima sfida è segreto, nascosto sotto due cloche. Una volta scoperchiate, le cloche svelano gli ingredienti base per la carbonara: uova, guanciale, pecorino e pepe. I cuochi hanno 12 minuti per creare la migliore carbonara della loro vita e vincere la gara. A giudicare il duello il trio composto da Cinzia Fumagalli, Lorenzo Sandano e Carlo Centonze, con il pubblico che gioca il ruolo di quarto giudice televotando da casa.

La carbonara è un piatto semplicissimo della tradizione romana, ma che puntualmente fa discutere tutti per quanto riguarda la sua esecuzione. Nessuno dei due cuochi rispetterà la tradizione, ammettono. La squadra del pomodoro rosso, capitanata da Fava, opta per una carbonara di recupero con le uova sode.

Mentre Sepe, della squadra del peperone verde, prepara una carbonara con l'uovo cotto a bagnomaria.

Carbonara con uova sode di Fava

Per prima cosa mettete le uova a bollire in acqua, poco aceto e sale per 6 o 7 minuti. Tagliate il guanciale a listarelle e rosolatelo in una padella con un filo d'olio. Private le uova del guscio, ricavate il rosso e setacciatelo.

In un bicchiere alto unite 60 ml di acqua di cottura della pasta, 70 grammi di pecorino, 30 grammi di parmigiano, il pepe nero macinato e frullate con il frullatore ad immersione. Unite anche il tuorlo setacciato e continuate a frullare. Scolate gli spaghetti, uniteli nella padella con il guanciale, aggiungete anche la crema di formaggio e tuorli e mantecate.

Se serve aggiungete ancora acqua di cottura, completate con una grattata di pepe e servite.

Carbonara con uova a bagnomaria di Sepe

Tagliate a listarelle il guanciale e fatelo rosolare lentamente. Tostate il pepe nero in grani per far fuoriuscire l'eventuale umidità e poi pestatelo. Fate cuocere a bagnomaria i tuorli, aggiungete il pecorino grattugiato, il pepe e poi il grasso che ha rilasciato il guanciale, continuando a rimestare con una frusta a mano. Nel frattempo mettete il guanciale su un foglio di carta assorbente all'interno della bocca del forno per mantenerlo caldo. Scolate le mezze maniche rigate, mettetele nella boule di vetro in cui avete cotto a bagnomaria l'uovo e mantecate a freddo.

Aggiungete il guanciale e servite con una grattata di pepe e pecorino grattugiato.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!