La cucina tradizionale cinese è sana e gustosa. I cinesi sono particolarmente abili nel cucinare le verdure, che in un pranzo raffinato mandarino, infatt, non mancano mai.

Il chow mein con verdure rappresenta uno dei piatti unici più cucinati al mondo. Si tratta di una prelibatezza a base di verdure e tagliatelle all'uovo, insaporite con tante spezie orientali. Esso si può servire con tutte le verdure che si hanno a disposizione, anche con il pomodoro per guarnire. Nella versione originale è prevista anche l'aggiunta di sherry secco.

Tale piatto va consumato rigorosamente caldo.

Per l'ottima riuscita della leccornia è basilare seguire ogni passaggio con estrema cautela e precisione. Per tutti coloro che amano la cucina cinese lo Chow Mein rappresenta sicuramente un must che non può mancare mai. Inoltre, questo piatto richiede davvero poco tempo per la cottura ed è particolarmente festoso e colorato.

Di seguito andiamo a proporre la versione più semplice ad eseguire, ma di sicuro effetto.

Ingredienti

Quantitativi per quattro persone

Tempo di preparazione 10 minuti, più il tempo dell'ammollo

Tempo di cottura: 7 minuti

  • 9 dl di brodo vegetale
  • 75 gr (oppure due nidi) di tagliatelle all'uovo cinesi( Si possono trovare nei negozi cinesi specializzati)
  • 4 cucchiai di olio di sesamo
  • una grossa cipolla tagliata a fette
  • due spicchi di aglio schiacciati
  • un pezzetto di zenzero fresco sminuzzato
  • due carote tagliate a sbieco
  • 175 gr di mais dolce in piccoli chicchi
  • un peperone rosso a pezzetti
  • un peperone verde a pezzetti
  • sei cipolle affettate
  • 225 gr di castagna d'acqua in scatola
  • 175 gr di germogli di soia
  • tre cucchiai di sherry secco
  • un cucchiaino di miele chiaro
  • 1/2 cucchiaio di polvere di spezie miste
  • farina, un cucchiaio
  • un porro e un pomodoro per guarnire

Preparazione

Per prima cosa occorre immergere le tagliatelle nel brodo in ebollizione.

Toglierle dal fuoco e lasciarle in ammollo per 5 minuti. Riscaldare poi due cucchiai di olio in una larga padella tipo (Wok) unirvi la cipolla e metà dell'aglio, metà dello zenzero e le carote far cuocere mescolando per un minuto. Aggiungere il granturco e cucinare per due minuti. Unirvi i peperoni, le cipolle, le castagne d'acqua e i germogli di soia e far soffriggere.

Mescolare insieme la soia, la farina e lo sherry e aggiungere il miele. Versare la salsa sulle verdure e mescolare finché non si sarà addensata. Occorre poi scolare le tagliatelle. Riscaldare l'olio rimasto in un'altra padella con il resto dell'aglio, lo zenzero e la polvere di spezie, facendovi saltare le tagliatelle; occorre poi traversarle in un piatto da portata e aggiungervi le verdure.

Guarnire, infine, il tutto con un ciuffo di porro e una rosellina di pomodoro.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!