Un inaspettato e, probabilmente, gradito fuori-programma per gli spettatori che mercoledì 28 settembre hanno affollato la Royal Albert Hall di Londra per il concerto dell'ex-chitarrista dei Pink Floyd, David Gilmour: sul palco, per cantare "Comfortably Numb", è salito Benedict Cumberbatch, celebre per la sua interpretazione di Sherlock Holmes nella serie televisiva della BBC e candidato all'Oscar come migliore attore nel 2015 per "The Imitation Game".

Una canzone storica per i Pink Floyd

Cumberbatch è apparso a sorpresa sul palco, senza essere annunciato, quando la band stava suonando "Comfortably Numb", uno dei brani più celebri dei Pink Floyd, inserito nel loro album del 1979 "The Wall".

Lo Sherlock televisivo (arrivato con un cappotto nero, simile a quello che è solito indossare sul piccolo schermo) ha cantato le strofe che, quando la band era ancora unita, spettavano a Roger Waters. Il pubblico presente, a quanto si può intuire dai video caricati su YouTube nelle ultime ore, ha decisamente apprezzato l'insolita versione del brano, eseguito per chiudere il concerto.

Tour mondiale che volge al termine

Quello di mercoledì 28 è stato il terzo di una serie di cinque concerti alla Royal Albert Hall che concluderanno il tour mondiale che Gilmour ha iniziato a marzo e che, a luglio, ha toccato anche l'Italia con due date al Circo Massimo a Roma. Non è la prima volta che il chitarrista dei Pink Floyd non si "accontenta" di un qualsiasi turnista per cantare le strofe di Waters in "Comfortably Numb": in passato questo ruolo è toccato ad altri grandi nomi come David Bowie o Eddie Vedder, vocalist dei Pearl Jam.

I migliori video del giorno

Prima Doctor Strange, poi di nuovo Sherlock

A parte le divagazioni musicali, questi sono tempi decisamente impegnati per Benedict Cumberbatch: il talentuoso attore inglese sarà infatti il Doctor Strange nell'omonimo film basato su un fumetto Marvel, che arriverà nei cinema il 26 ottobre. Inoltre, i fan di "Sherlock" hanno da poco scoperto che dopo tre anni (la terza stagione risale al 2014) stanno finalmente arrivando i nuovi episodi della serie che vede Cumberbatch recitare a fianco di Martin Freeman nei panni del dottor Watson: le nuove puntate andranno infatti in onda nel gennaio del 2017.