"Love trumps hate", poche parole, uno slogan chiaro che sta facendo il giro del mondo grazie a una foto che sta diventando il simbolo della lotta contro il risultato di Usa 2016. Sono trascorse diverse ore dal risultato ufficiale che ha sancito la vittoria di Donald Trump come nuovo presidente degli Stati Uniti: mentre parte dell'America festeggia, tantissime star che avevano supportato con cuore e anima Hillary Clinton ora sono letteralmente devastate. Una di queste è Lady Gaga, che non ha nascosto il dolore e la preoccupazione per il tipo di futuro che ci aspetta; sì perché non è più solo una questione americana, ma internazionale. Proprio per questo la cantante ha scelto di lanciare una protesta pacifica andando a mostrarsi con un cartello davanti alla Trump Tower, ovvero il grattacielo di 58 piani che è la sede operativa del nuovo presidente.

Lady Gaga lancia #LoveTrumpsHate

La vittoria del repubblicano era una chiara ipotesi per le elezioni Usa 2016, ma sembrava davvero essere quella più inattesa: una volta confermati i risultati numerose star hanno subito espresso forte preoccupazione sui social network, mentre Lady Gaga ha deciso di scendere in campo ancora una volta. Perché il cuore e la passione di Miss Germanotta non si fermano mai: non a caso già dopo i primi sondaggi era stata immortalata da alcuni fan mentre si trovava in lacrime nella sua macchina, disperata e consapevole della triste realtà che si prospetta davanti a noi. Sono poi arrivati i messaggi su Twitter e Instagram dove ha invitato i suoi follower a pregare per l'America: "Niente può fermarci. Schieriamoci per la gentilezza, l'uguaglianza e l'amore". Ma Lady Gaga non è sola: anche Katy Perry non ha nascosto la delusione per la mancata vittoria della Clinton: "Spazzerò via con le lacrime le mie ciglia finte", scrive postando le emoticon di un cuore, due mani giunte in segno di preghiera e della bandiera dell'America.

I migliori video del giorno

E infine come non citare Madonna, che ha paragonato la vittoria di Trump a un incendio, davanti al quale però chiede a tutti di non arrendersi mai!