Da qualche ora i rumors che ormai da giorni circolavano nel rap-web italiano hanno trovato finalmente conferma: il misterioso progetto – che dalla scorsa settimana stava alimentando la curiosità degli appassionati di hip hop italiano – che coinvolgerà molti tra i più noti rapper dello stivale, è stato finalmente svelato.

Non si tratta né di una posse track (una canzone con al suo interno almeno quattro o cinque voci diverse di rapper, che si alternano al microfono sulla medesima base), né di un festival rap o di un evento estivo – come aveva ipotizzato qualcuno tra gli addetti ai lavori – né tanto meno di un album di gruppo o di una 'compilation hip hop', come avevano sperato molti fans.

Guè, Marra, Ensi, Clementino, Fibra e Salmo: il mistero del T-Rex

Durante la scorsa settimana, l'attenzione mediatica in ambito hip hop era stata catalizzata da alcuni post comparsi sulle pagine di molti tra i più stimati ed influenti artisti della scena rap nazionale, ovvero salmo, Marracash, Fabri Fibra, Ensi, Guè Pequeno e Clementino.

Venerdì scorso, infatti, ognuno di loro aveva postato sulla propria pagina ufficiale di Instagram un'immagine accompagnata da un logo misterioso, i cui tratti rievocavano evidentemente quelli di un dinosauro, un T-Rex per la precisione.

E sarà proprio il mastodontico rettile estintosi oltre sessantacinque milioni di anni fa a dare il nome ad un progetto senza precedenti in Italia, concepito da Paola Zukar, manager di Clementino, Fabri Fibra e Marracash [VIDEO], considerata uno dei personaggi più autorevoli ed influenti dell'industria musicale in ambito rap.

Da un'idea di Paola Zukar nasce oggi 'TRX RADIO'

'TRX radio' è la prima radio del bel paese interamente ed esclusivamente dedicata all'universo musicale rap-hip hop, è nata come App e – già a partire da oggi – fornirà agli appassionati di musica rap del passato, del presente e del futuro, brani hip hop per ventiquattro ore su ventiquattro non stop.

Il ruolo di Marracash, Fabri Fibra, Guè Pequeno [VIDEO], Salmo, Clementino ed Ensi sarà quello dei 'direttori artistici'. Gli artisti sopracitati avranno, infatti, il compito di selezionare quotidianamente dei brani da inserire nelle playlist che verranno proposte al pubblico di questa neonata web-radio, completamente gratuita, fruibile tramite un'app facilmente scaricabile tramite Google Play o App Store. E' possibile ottenere ulteriori informazioni sul sito trxradio.it.