Mancano dieci giorni all'inizio della manifestazione "vinitaly", in programma a verona dal 15 al 18 aprile. Sono più di 4 mila gli espositori e molte di più le ragioni per visitare il salone internazionale del Vino e dei distillati. [VIDEO]

La manifestazione nasce nel 1967 ed è stata definita come la "più grande manifestazione enologica del mondo". L'evento è riservato ai professionisti del Vino e in media possiamo trovare più di 3 mila vini provenienti da diverse decine di paesi.

Al via con la 52° edizione

Per i produttori dell'enologia italiana, la presenza e il ricevimento che i loro vini ricevono è considerato un barometro per misurare la salute e il successo del mercato, in particolare per le regioni vitivinicole italiane emergenti, come è stato l'anno scorso per la regione Calabria, con più di 5000 etichette.

L'evento è anche usato come un'opportunità per le cantine di rilasciare nuovi vini e stili di vino o annunciare partnership con università, organizzazioni di vini biologici e biodinamici o anche altre cantine. Insieme a Vinexpo, che si tiene ogni due anni nella regione vinicola francese di Bordeaux, VinItaly è considerata una delle più importanti manifestazioni enologiche internazionali.

Il concorso vinicolo di VinItaly prevede un giudizio sensoriale dei vini raggruppati all'interno della propria categoria: vino secco, vino dolce, vino fermo, spumante, vino alcolizzato, ecc. I vini sono giudicati da cinque giurie che di solito comprendono due giudici italiani, due membri della stampa vinicola internazionale e un ulteriore giudice non italiano.

Dopo aver calcolato la media dei punteggi ottenuti dai cinque giudici, con i punteggi più alti e più bassi, i vini vengono premiati con medaglie (in ordine decrescente di prestigio) di Grande Oro, Oro, Argento e Bronzo.

Tantissimi saranno gli eventi di questa cinquantaduesima edizione, che si distribuiranno in maniera interessante nelle giornate di domenica, lunedì, martedì e mercoledì.

L'evoluzione 4.0: Vinitaly Directory

Nuovo strumento web di Vinitaly, che seleziona e confronta vini, prezzi e cantine: viene così rivoluzionato il catalogo e la promozione online.

Sono più di 14.300 i vini a portata di click, presentati anche in lingua straniera, da più di 4 mila cantine di tutto il mondo.

A disposizione di ogni espositore uno spazio online dove caricare tutte le informazioni sui propri prodotti. Insomma, una vera e propria miniera di informazioni per il compratore che può entrare in contatti con gli espositori della manifestazione che si svolge a Verona [VIDEO].

Nella sezione apposita, vengono segnalate anche le possibilità di prenotare degustazioni direttamente nella cantina di riferimento. Un servizio di promozione innovativo, che garantisce una visibilità non indifferente sul portare di VinItaly.