Si sta preparando all'Orto botanico di Lucca l'esposizione internazionale di Arte contemporanea dedicata all'artista messicana Frida Khalo. Omaggio a Frida sta facendo il giro d'Italia portando su tutto il territorio nazionale le opere di centinaia di artisti provenienti da ogni parte del mondo per omaggiare l'artista. Lucca, città storica famosa per la sua ricca e importante storia, ricca di opere d'arte che si scorgono ad ogni passo, si rende protagonista in questa nuova edizione della Mostra internazionale organizzata da Amedeo Fusco e Vittorio Tosto.

Vittorio Tosto curatore di serie A

L'ex calciatore si veste di nuovo per l'occasione ricoprendo un ruolo nuovo, ovvero quello di un curatore d'eccezione che affiancherà il presentatore d'Arte Amedeo Fusco.

Questa nuova avventura vede l'intervento di molti artisti sia italiani che stranieri che hanno creato e dedicato una loro opera a Frida Khalo. L'artista messicana torna a far parlare di sé tra le tele, le fotografie, le sculture che popoleranno l'Orto Botanico di Lucca a partire dal 12 maggio. Fotografia, pittura, scultura e pirografia, offriranno agli amanti di Frida Khalo la possibilità di rivivere le sue emozioni, le sue paure, i suoi sogni, le sue gioie e i suoi dolori. Un viaggio a ritroso nel tempo [VIDEO] per abbracciare il senso profondo della cultura messicana.

L'arte all'Orto Botanico di Lucca

La Mostra d'Arte Internazionale "Omaggio a Frida" sarà aperta al pubblico da 12 al 22 maggio 2018 presso l'Orto Botanico della città di Lucca. Curatori d'arte [VIDEO] della mostra saranno Amedeo Fusco e Vittorio Tosto.

L'organizzazione dell'evento è stata curata dal Centro di Aggregazione Culturale di Ragusa in collaborazione del Comune di Lucca, Photo Lux Festival e gode del patrocinio dell'Ambasciata del Messico in Italia.

Il vernissage avverrà il giorno 12 maggio 2018 alle ore 18:00, nei giorni successivi si potrà accedere all'Orto Botanico dalle ore 10:00 alle ore 18:00 fino al finissage che avverrà il giorno 22 maggio 2018. Amedeo Fusco ha recentemente ricevuto dal Consolato Generale del Messico a Milano un riconoscimento per l'impegno dimostrato nel diffondere l'arte di Frida Khalo e la cultura messicana. Il presentatore calabrese ha infatti portato in tour una esposizione internazionale che ha toccato diverse città italiane e prosegue il suo viaggio attraverso il tempo e lo spazio come solo l'arte può fare.