Sarà Eddie Vedder l'artista che si esibirà il prossimo 15 giugno al Firenze Rocks: oggi arriva il comunicato ufficiale del festival che annuncia così l'ultimo headliner dell'edizione 2019. Confermati gli artisti del 15 giugno. Nella stessa giornata, prima dell'esibizione di Vedder, ci sarà anche Glen Hansard: l’artista irlandese, noto come voce e chitarra del gruppo The Frames e membro del duo folk rock The Swell Season, può vantare anche una carriera di attore ed ha recitato, tra gli altri nel film Once.

I biglietti il concerto del 15 giugno saranno a disposizione in anteprima dalle ore 11 di lunedì 4 febbraio soltanto attraverso l’app ufficiale di Firenze Rocks e solamente per 24 ore. La messa in vendita generale dei biglietti invece partirà invece da martedì 5 febbraio a partire da mezzogiorno suu Ticketmaster, Ticketone e in tutti quanti i punti vendita autorizzati.

Eddie Vedder solista

Il frontman dei Pearl Jam [VIDEO] torna in Italia propria a Firenze dove aveva raggiunto il record come solista per il numero di biglietti paganti venduti, oltre 45.000.

Vedder, oltre a cantare e scrivere per i Pearl Jam, ha portato avanti anche una carriera solista di grande rispetto: è nel 2007 che inizia a farsi conoscere anche al dì fuori dei Pearl Jam grazie alla colonna sonora del film Into The Wild, film diretto da Sean Penn: è grazie a questo film che riesce ad aggiudicarsi un Golden Globe con il brano Guaranteed.

Nel 2012 invece viene pubblicato il suo secondo lavoro da solista, dal titolo Ukulele Songs, che ha ricevuto la nomination ai Grammy Awards nella categoria Best Folk Album. Il cantante inoltre insieme ai componenti dei Pearl Jam, è stato anche inserito nella prestigiosa Rock and Roll Hall of Fame due anni fa, nel 2017.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Concerti E Music Festival

Firenze si tinge di rock

Anche quest'anno Firenze Rocks si conferma come uno dei festival rock italiani più importanti del 2019: è infatti riuscito ad attirare alcuni tra gli artisti internazionali più importanti e continua a confermarsi come uno dei più importanti festival europei. E non è un caso se alcuni tra i live più attesi in Italia passeranno proprio per il capoluogo fiorentino.

Quest'anno saliranno sul palco altri artisti molto importanti, come i Tool, previsti per il 13 giugno, che saranno preceduti dagli Smashing Pumpkins, Ed Sheeran, che suonerà il giorno seguente, e, dopo Vedder annunciato quest'oggi per il 15 giugno, il 16 giugno sarà la volta di un'altra grande band come i The Cure, band simbolo del post rock.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto