Stanno facendo come sempre discutere le parole pronunciate da Vittorio Sgarbi, il noto critico d'arte, che stavolta è intervenuto sulla questione 'tradimento' a Milano, dove in questi giorni si è aperta la mostra "Così fan tutte: l'infedeltà femminile dall'antichità ad oggi", ideata da Gleeden, la prima app di incontri extraconiugali. Sgarbi, a margine della kermesse, ha riferito che il tradimento sarebbe soprattutto un'indole femminile.

L'esposizione, che si sta tenendo in via Dante, prende spunto proprio dal nome dell'opera di Wolfgang Amadeus Mozart. La mostra ha l'obiettivo di ripercorrere il fenomeno dell'infedeltà femminile, concentrandosi soprattutto sull'importante ruolo che quest'ultimo ha svolto nella società occidentale. Il tradimento della donna ha infatti ispirato numerose opere d'arte, ma anche generi letterari di successo.

Sgarbi: 'L'uomo tradisce per istinto animale'

Il critico d'arte ha spiegato e motivato la sua risposta alla domanda che gli è stata posta sempre durante la mostra. Sgarbi ha riferito che il tradimento è puramente femminile, come già detto, mentre gli uomini, pur tradendo come le donne, lo fanno per un puro istinto animale. Ci sarebbe insomma una netta differenza tra il tradimento maschile e quello femminile.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità

Da sempre Sgarbi ha abituato il grande pubblico a discorsi mai banali e ad idee che spesso contrastano con quelle accettate dall'opinione pubblica in generale. Lo stesso ha apprezzato molto l'iniziativa di Gleeden realizzata nel capoluogo milanese, e difatti lo stesso Sgarbi ne è il curatore principale. Quello dell'infedeltà coniugale rimane comunque un argomento abbastanza delicato e ogni anno sono tantissime le coppie che terminano la loro relazione proprio in seguito a questi episodi, che ovviamente sono spiacevoli quando accadono.

Notizia diventata virale

Inutile dire che, non appena i media nazionali hanno pubblicato le dichiarazioni di Vittorio Sgarbi, la notizia è diventa virale. La mostra "Così fan tutte" ha aperto i battenti il 23 settembre scorso, e resterà visitabile fino al 6 ottobre prossimo. Ad inaugurarla è stato proprio Sgarbi con una lectio magistralis. "La Bibbia stessa, da Adamo ed Eva in avanti è una sequenza di infedeltà tra uomini e donne e tra gli uomini e Dio", così ha detto Sgarbi durante il suo intervento d'apertura della mostra.

Lo stesso ha poi concluso che, comunque sia, il tradimento riguarda sia gli uomini che le donne in egual misura. La mostra ha anche la consulenza della storica Beatrice Avanzi, ex conservatrice del Musée d’Orsay, uno dei poli museali più importanti del mondo con sede a Parigi. Il visitatore sarà guidato nella mostra da installazioni e video, nonché da fotografie.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto