Anche il cantautore statunitense Jon Bon Jovi ha voluto mostrare tutto il proprio affetto alla città di Chicago pubblicando su Instagram un messaggio di ringraziamento a tutti i fan che hanno intonato all'unisono la famosa canzone dell'artista: 'Living on a Prayer'. Ognuno di loro ha postato sul proprio canale Facebook l'esibizione eseguita da casa. L'iniziativa ha riscosso un grande successo coinvolgendo ben 8.4 mila fan. Così, dopo averlo appreso, il cantante ha voluto rispondere con un messaggio molto sentito rivolto a tutti i suoi fan, costretti all'isolamento obbligatorio imposto dallo stato americano fino all'8 aprile.

Ha ringraziato tutte le persone, promettendo loro di tornare presto a cantare insieme e di essere vicino con il cuore e con l'anima a tutti gli americani che stanno affrontando questo difficile momento. 'Ne usciremo tutti insieme' , il suo grido finale.

L'iniziativa di due ragazze americane alla maniera italiana

L'iniziativa di cantare tutti assieme una canzone è partita da una coppia americana, Rebecca Kell e Jenni Spinner, che hanno pianificato l'evento dopo aver visto diversi video provenienti dal nostro paese.

In Italia ormai, da parecchi giorni, vengono portate avanti diverse idee per trascorrere le lunghe ore a casa in compagnia e in allegria. Il nostro paese continua a fare i conti con l'emergenza e il governo ha ormai esteso le restrizioni a tutto il paese, vietando spostamenti e uscite. Così, tra le mura domestiche, c'è chi decide di ammazzare il tempo con della bella musica. Ogni sera, infatti, milioni di italiani si riuscono ai balconi delle proprie case per cantare e suonare insieme, sconfiggendo la malinconia e la tristezza.

Proprio da questi video, postati sui social network, la coppia americana ha preso l'idea. 'Mia moglie è stata ispirata dai video italiani, adora anche il karaoke e ci manca molto', ha dichiarato Kell. Così tutti gli abitanti di Chicago si sono dati appuntamento scegliendo di cantare la canzone di Jon Bon Jovi che lo stesso cantate ha molto apprezzato.

La nuova canzone di Bon Jovi scritta dai suoi fan

La quarantena non ferma Jon Bon Jovi. L'artista chiede ancora l'aiuto dei suoi fan. Dopo la bella iniziativa di cantare la sua canzone tutti assieme, l'artista statunitense ha deciso di sconfiggere la noia della quarantena cantando e scrivendo un nuovo pezzo. Ma questa volta non lo farà da solo, ha infatti chiesto l'aiuto dei suoi fan per comporla. Via social ha condiviso il primo verso del nuovo brano e ha chiesto ai suoi fan di continuarla. La sua proposta è stata accolta con molto entusiasmo dai suoi 500mila follower.

Il tastierista di Jon Bon Jovi è risultato positivo al Coronavirus

Nel frattempo, il tastierista del cantante, David Bryan, è risultato positivo al Coronavirus, ma le sue condizioni sembrano buone. Lui stesso sui social ha dichiarato di stare meglio e che sarebbe rimasto a casa, facendo di nuovo il test per capire se sarà guarito o meno dal virus. Prima di concludere il post si è raccomandato di aiutarci l'uno con l'altro perché solo con l'unione e la forza il virus può essere sconfitto.

Segui la nostra pagina Facebook!