Inoki Ness è stato ospite il 25 novembre dell'ultima puntata del Cerbero Podcast, format ormai molto popolare, come testimoniato dagli oltre 141mila iscritti al canale YouTube. Nel corso della chiacchierata, durata oltre un'ora, sono stati chiesti all'uomo simbolo di Rap Pirata diversi pareri sui colleghi della scena rap italiana.

Inoki parla dei suoi dissing più noti: 'Gué non mi ha risposto, Salmo mi ha distrutto'

Uno dei primi temi affrontati nel corso dell'intervista è stato quello del dissing: "Forse sono stato il primo a fare i dissing in Italia, nel senso a fare proprio le canzoni contro gli altri rapper", ha esordito Ness, passando poi in rassegna i più popolari tra i vari scontri lirici affrontati in passato: "Il primo con cui mi sono dissato, tanti anni fa, è stato Fabi Fibra, tipo nel 2002, anche se in realtà non c'è stata una traccia contro Fabri Fibra, c'era dell'astio, qualche frecciatina, qualche rima nelle mie canzoni.

Con Vacca invece ci siamo proprio dissati, con delle canzoni. Poi c'è stato Gué Pequeno, che però ho dissato soltanto io, lui non ha mai risposto. Ci siamo dissati anche con Salmo, che mi ha distrutto. Da lì in poi non ne ho più fatti".

Nel corso dell'intervista spazio per ulteriori commenti positivi su Salmo, ma anche per alcune critiche a Sfera Ebbasta e Fabri Fibra.

Inoki su Sfera Ebbasta: 'Non gli voglio male ma è un insulto a chi canta veramente'

Al minuto 34 a Inoki è stato chiesto di elencare i nomi di sei artisti: i tre migliori ed i tre peggiori della scena. Anche in questo caso sono arrivate belle parole per Salmo, citato per primo: "Chi sono i migliori? Salmo, lui spacca ragazzi" ha spiegato il rapper. A completare il podio Speranza e Dj Gruff.

Giunto il momento individuare i tre artisti peggiori della scena Inoki ha preferito limitarsi a due nomi, citando per primo Sfera Ebbasta, criticato in maniera decisa sul piano tecnico, con queste parole: "Sfera Ebbasta mi fa ca... non gli voglio male, non mi piace proprio come canta, è una presa in giro alla gente che canta veramente, è uno che non è capace, ed è il numero uno.

È allucinante, è una cosa senza senso, un'offesa.".

Inoki: 'Fabri Fibra? Non mi piace proprio come rappa, il flow, il personaggio'

Poco dopo è arrivato il momento di citare il secondo – ed ultimo – nome nella lista dei peggiori, anche in questo caso si tratta di un nome di primo piano nella scena: Fabri Fibra. Queste le parole del rapper nato ad Ostia e divenuto poi simbolo dell'hip hop bolognese, pronunciate al minuto 37:50 del video: "A me pure Fabri Fibra non piace, non mi piace proprio come rappa, non mi piace la sua voce, il suo flow, il suo timbro.

Poi è un personaggio, avrà fatto anche cose belle, però a me non piace. [..] All'inizio Fibra mi piaceva, poi ha iniziato a fare tutte quelle robe commerciali, ma poi non mi piace proprio quello che dice, il suo flow, l'umorismo che ha, il personaggio, sono opinioni".

Non è la prima volta che Inoki critica Fabri negli ultimi tempi. Due settimane fa è infatti iniziato a circolare su YouTube un video – estratto dal canale Twich del rapper e ricaricato da un utente – in cui è possibile ascoltare Ness utilizzare espressioni ancor più critiche nei confronti del collega rispetto a quelle utilizzate durante il Cerbero Podcast.

Nel video si vede Inoki ascoltare e commentare il dissing tra Vacca e Fabri Fibra, datato 2014, non riuscendo però a portare a termine l'ascolto di uno dei brani di Fabri Fibra.

La clip si conclude con questa dichiarazione: "No basta. Io non ce la faccio più a sentire questa cosa, Fabri Fibra mi da proprio fastidio, mamma mia. È proprio la m... fatta a rap. Poi oh, sono contento se a voi piace".

Segui la pagina Rap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!