L'Istituto Bruno Leoni lancia una nuova iniziativa pensata per rappresentare un monito contro il costo delle promesse che le diverse forze politiche stanno avanzando [VIDEO] agli italiani in occasione della campagna elettorale. Si tratta di un tabellone in grado di conteggiare in tempo reale la crescita del debito pubblico, che sarà visibile contemporaneamente nella stazione Centrale di Milano e nelle stazioni Termini e Tiburtina di Roma. La singolare iniziativa punta a sensibilizzare i passeggeri in merito al costo che potrebbero avere per il bilancio pubblico le diverse proposte di riforma avanzate dai partiti.

I tabelloni ricordano: ogni promessa è debito

Singolari sono anche gli slogan scelti dall'Istituto per avvisare i passeggeri in merito a quanto si andrà a realizzare nei prossimi anni.

Gli hashtag utilizzati sono "ogni promessa è debito" e "ogni promessa fa debito". Il riferimento va ad un debito pubblico complessivo di oltre 2mila miliardi, che si traduce in quasi 40mila euro per ogni singolo italiano (neonati inclusi). Il contatore del debito indica infatti con precisione il livello raggiunto in tempo reale [VIDEO], rielaborando i dati ricevuti dalla Banca d'Italia. #debiti #Crisi economica #Elezioni politiche