Con la fine delle ferie estive torna la stagione degli scioperi. A muovere la protesta delle sigle sindacali di settore non sono stavolta i tagli di personale o l’inasprimento degli orari di servizio quanto piuttosto la questione sicurezza, con le recenti aggressioni avvenute nelle ferrovie della Toscana ad aver fatto scattare l’allarme. Lo sciopero di Trenitalia del 4 settembre 2015 coinvolge per l’appunto la Regione Toscana e la Regione Campania, con numerosi treni che subiranno ritardi o cancellazioni. Più in là, esattamente 48 ore dopo, si assisterà invece allo sciopero degli aerei che interesserà in prevalenza gli aeroporti di Venezia e Malpensa.

Pubblicità
Pubblicità

News Sciopero Trenitalia e aerei 4 e 6 settembre 2015: info e fasce orarie, tutte le novità

Lo sciopero di Trenitalia del 4 settembre 2015 coinvolge, come già sottolineato, Campania e Toscana. Ad incrociare le braccia nella regione del Sud sarà il personale S.P.A. della Direzione Regionale Campania che interromperà l’attività lavorativa dalle 10.00 alle 18.00. Trenitalia ha già fatto sapere che ci potrebbero essere ulteriori modifiche o novità nelle ore immediatamente prima o dopo l’agitazione confermando tuttavia la sussistenza delle classiche fasce di garanzia che andranno dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00.

Situazione simile per la Toscana, dove l’interruzione del servizio andrà avanti per 8 ore complessive. A fondamento della protesta le recenti aggressioni avvenute nella stazione di Santa Maria Novella, a Firenze, dove un addetto è stato colpito a più riprese da un viaggiatore straniero, e in quella di Campiglia nei pressi di Piombino, dove un ferroviere ha ricevuto un pugno da un passeggero che viaggiava senza biglietto. Il presidente della Regione Enrico Rossi ha già chiesto l’intervento dello Stato perché prepari un piano speciale, mentre dall’opposizione sono arrivate dure reazioni da chi ha definito quelle italiane ‘delle stazioni da Far West’.

Pubblicità

Lo sciopero degli aerei del 6 settembre 2015 riguarderà invece gli aeroporti di Venezia e Linate Malpensa, dove il personale aderente alla sigla USB Lavoro privato incrocerà le braccia per 4 ore, dalle 12.00 alle 16.00. Per rimanere aggiornati su novità o sviluppi dell’ultima ora è bene consultare il portale online del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che dedica un’apposita pagina ad agitazioni e proteste con l’indicazione di sigle, luoghi e orari.

Ecco il link da monitorare: http://scioperi.mit.gov.it/mit2/public/scioperi.

Leggi tutto