Il Miur ha emesso in data 10 settembre 2015 la nota n. 1949 che spiega come andranno attribuite le supplenze per l'a.s. 2015/16 dalle GI (Graduatorie d'Istituto). Come abbiamo mostrato in un articolo di ieri, la 'supplentite' quest'anno non è affatto diminuita. Le indicazioni della nota spiegano qual'è la durata delle supplenze, quali posti assegnare e con quale criterio. Vi sono supplenze che saranno valide fino al 30 giugno 2016, altre fino al 31 agosto 2016 e altre ancora fino all'avente diritto. Quali sono? Ecco il contenuto delle spiegazioni rilasciate dal ministero nella nota di ieri.

Pubblicità
Pubblicità

Nota Miur sulle supplenze 2015/16

La durata del contratto col docente dipende dalla natura del posto che va a supplenza. La nota Miur stabilisce che tutti i posti che son rimasti disponibili dalla fase B del piano straordinario di assunzioni 2015/16 (perché i docenti assunti sono anch'essi titolari di una supplenza per quest'anno per cui prenderanno servizio con un anno di ritardo), vanno coperti con supplenza fino al 30 giugno 2016 (prorogabile al 31/08/16 se il collega assunto e titolare del posto è titolare di una supplenza fino a tale data).

La nomina su posti comuni da GI di prima e seconda fascia, valida per il triennio 2014-17, deve essere assegnata fino al 30 giugno, con la sola eccezione di quella residuale che si riferisce a scuole oggetto di dimensionamento. La priorità sulla nomina su posti di sostegno spetta al docente che è in possesso del titolo di specializzazione e lo ha dichiarato.

Supplenze 2015/16 fino all'avente diritto

La supplenza con dicitura 'fino all'avente diritto' si riferisce a scuole oggetto di dimensionamento e alla supplenza da attribuire tramite l'utilizzo dei futuri elenchi aggiuntivi alla seconda fascia e alle graduatorie di terza fascia di posti comuni e di sostegno.

Pubblicità

Queste graduatorie saranno nuovamente riformulate proprio nell'anno scolastico 2015/16 (fonte Orizzonte Scuola). Per rimanere regolarmente aggiornato sul mondo della scuola, puoi cliccare il tasto Segui che trovi in alto vicino al titolo.

Leggi tutto