Sono molti i supplenti del reparto scuola che attendono gli stipendi, alcuni di questi tra docenti e personale Ata addirittura aspettano ancora gli arretrati degli stipendi dei mesi trascorsi che non sono stati accreditati. NoiPA ha finalmente annunciato attraverso una comunicazione le date delle emissioni speciali per le supplenze brevi riguardanti il mese di aprile 2018.

NoiPa cedolino date emissione speciale di aprile 2018

Le emissioni urgenti riguarderanno gli stipendi non comunicati sulla rata ordinaria e saranno trasmessi nelle seguenti date: la prima emissione del cedolino dei pagamenti urgenti sarà giovedì 12 aprile.

La seconda emissione del cedolino dei pagamenti urgenti sarà martedì 17 aprile. Per i compensi che riguardano il personale volontari VV.F. e il personale Miur, l'emissione speciale del cedolino sarà mercoledì 18 aprile 2018. Le emissioni speciali sono relative ai contratti che sono stati autorizzati dalle segreteria e per i quali i fondi siano stati verificati dal sistema della Ragioneria Generale dello Stato. Per quanto riguarda il personale del reparto scuola con contratto a tempo indeterminato, docenti e personale Ata, lo stipendio di aprile sarà esigibile il 23 aprile 2018 e che il cedolino verrà trasmesso sul portale NoiPa in formato pdf entro il 18 aprile.

NoiPa indica, infine, che l'accredito dall'emissione speciale sarà esigibile dopo circa 10 giorni dalla data dell'emissione speciale del cedolino.

NoiPa arretrati e aumenti di stipendi a maggio 2018

I dipendenti statali, tra cui docenti e personale Ata appartenenti al reparto scuola, sono in attesa degli arretrati e degli aumenti che tardano ad arrivare. Per poter liquidare gli arretrati e calcolare gli aumenti sullo stipendio è necessario attendere che venga sottoscritto definitivamente il nuovo contratto del reparto scuola del 9 febbraio 2018.

Lo ha comunicato NoiPa attraverso un post su Facebook dichiarando che una volta firmato l'ipotesi di accordo i C.C.N.L, che dovrebbe essere a metà aprile, successivamente la notizia sarà resa pubblica sulla Gazzetta Ufficiale e di conseguenza il portale NoiPa potrà provvedere al pagamento, al ricalcolo degli stipendi con gli aumenti e alla liquidazione degli arretrati, visti i tempi molto probabilmente sarà maggio 2018, per gli arretrati si spera entro la prima settimana di maggio mentre per gli aumenti si presume di trovarli nel cedolino del prossimo mese.

Segui la nostra pagina Facebook!