La Juventus ha battutto l'Inter per 2 a 1 nell'ultima giornata della Serie A, disputando una grande partita risolta da un colpo di Gonzalo Higuain. Maurizio Sarri può ritenersi soddisfatto dai suoi ragazzi che stanno iniziando a capire il suo gioco. I migliori in questo inizio di stagione sono sicuramente stati Ronaldo e Higuain.

Bene Cristiano Ronaldo e Gonzalo Higuain sempre decisivi

Dopo sette giornate di campionato si può provare a fare un bilancio dei giocatori della Juventus, andando ad analizzare chi sono stati i migliori e i peggiori fino ad ora.

Le note positive per Maurizio Sarri vengono soprattutto dall'attacco; ovviamente Cristiano Ronaldo è sempre stato il migliore in campo, insieme a Gonzalo Higuain. L'attaccante argentino, in estate, sembrava essere uno che doveva lasciare Torino, invece è rimasto, prendendosi una grande rivincita e tornando a essere un giocatore fondamentale e decisivo, come nell'ultimo turno contro l'Inter e anche in Champions League, con il Bayer Leverkusn.

Tra coloro che si sono comportati bene, c'è anche Juan Cuadrado, il colombiano ha dovuto sostituire Danilo, nel ruolo inedito di terzino e fino ad ora se l'è cavata benissimo, non facendo rimpiangere il brasiliano. Infine, da sottolineare la crescita del centrocampo, grazie agli arrivi di Ramsey e Rabiot, Sarri ha più alternative rispetto allo scorso anno. Ottime prestazioni da parte di Matuidi Khedira e Pjanic, il bosniaco è diventato il perno insostituibile del reparto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Cristiano Ronaldo

Male Bernardeschi, De Ligt e Rabiot: c'è tempo per recuperare

Chi ha deluso in questa prima parte di stagione è sicuramente Federico Bernardeschi. L'attaccante non è mai sembrato in forma, andando in difficoltà e in questo modo non ha potuto far vedere le sue qualità. Anche il nuovo arrivato Rabiot è parso un po' indietro nella forma fisica così, come De Ligt, che nelle prime uscite ha commesso diversi errori.

Sono giovani ma hanno tutto il tempo per migliorare e devono conoscere i meccanismi della Serie A prima per esprimere tutto il loro potenziale. I giocatori della Juventus che devono ancora recuperare sono Douglas Costa, De Sciglio e Danilo, Tutti e tre, causa infortuni, sono rimasti indietro e la squadra ne ha risentito, soprattutto dell'assenza di Douglas Costa, l'esterno brasiliano quando è in forma è l'uomo che risolve da solo la partita, cambiando i ritmi di gioco grazie alle sue accelerazioni improvvise.

Tutto sommato Maurizio Sarri può ritenersi soddisfatto di come i suoi giocatori hanno disputato questa prima parte di stagione, ovviamente ci sono ancora molte cose da migliorare, in vista della ripresa del campionato, la Champions rimane l'obiettivo numero uno, senza contare lo scudetto che sarebbe il nono consecutivo, una cosa mai successa nella storia del calcio, in caso di vittoria finale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto