La vittoria contro il Napoli in campionato non dovrebbe cambiare le strategie di mercato della Juventus in vista della prossima stagione. Ne sono convinti gran parte dei giornali sportivi italiani, che parlano di un probabile esonero di Pirlo a fine stagione (magari con una sua nomina a tecnico dell'under 23) e di un possibile ritorno di Massimiliano Allegri. Il recente incontro avvenuto fra il tecnico livornese ed il presidente della Juventus Andrea Agnelli alimenterebbe ulteriormente tale indiscrezione di mercato.

Il sito tuttomercatoweb si è voluto soffermare sulla rosa della Juventus della prossima stagione nell'eventualità in cui Allegri sostituisca Pirlo sulla panchina bianconera.

Potrebbero non rinnovare il loro contratto sia Gianluigi Buffon che Giorgio Chiellini. Il portiere potrebbe continuare a giocare (magari valutando un'esperienza in un altro campionato), il difensore invece potrebbe appendere gli scarpini al chiodo e diventare un dirigente. Ci sarebbero però sei giocatori certi di rimanere: Danilo, Cuadrado, De Ligt, Kulusevski, McKennie e Chiesa.

Cristiano Ronaldo potrebbe rimanere alla Juventus anche con l'eventuale ingaggio di Allegri

Da valutare invece il futuro alla Juventus (nell'eventuale di un ritorno di Allegri) di Leonardo Bonucci e di Douglas Costa. Il brasiliano infatti difficilmente sarà riscattato dal Bayern Monaco ed è destinato a ritornare a Torino in estate.

Potrebbero partire invece Rabiot e Ramsey anche per motivi di bilancio, in quanto guadagnano l'uno circa sette milioni di euro a stagione. Rimarrebbe un'incognita invece la conferma di Cristiano Ronaldo la prossima stagione, nonostante abbia un contratto fino a giugno 2022 con la società bianconera. Agnelli, Nedved e Paratici hanno più volte confermato che il giocatore rimarrà a Torino anche la prossima stagione.

Dipenderà però dalla sua volontà, attualmente non sarebbe così convinto di una permanenza nella Juventus. Servirà però un'offerta importante per acquistarlo dalla società bianconera.

Con l'eventuale arrivo di Allegri potrebbe essere confermato Morata

Potrebbe invece essere confermato Morata, che con Allegri ha disputato due stagioni importanti fra il 2014 ed il 2016.

La punta spagnola ha dimostrato infatti di poter beneficiare dal modo in cui gioca il tecnico livornese. Rimarrebbe però difficile per la Juventus trovare un'intesa con l'Atletico Madrid, considerando che la valutazione di mercato del giocatore è di circa 55 milioni di euro. La società bianconera però potrebbe rinnovare il prestito pagando 10 milioni di euro alla società spagnola rinviando l'eventuale riscatto del cartellino a giugno 2022.