Cominciano i conti elettorali. Per il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, il centrodestra dovrà affrontare le Elezioni politiche nella primavera del 2018 con un’agenda di priorità: lavoro, tasse e immigrazione. Secondo lui, sono questi i problemi che stanno portando disastri nelle città italiane. In un’intervista con Lucia Annunziata a “In mezz’ora”, Salvini ha detto che pensa che “il centrodestra potrebbe raggiungere il 40 per cento e superare il Movimento 5 Stelle, ma ci vogliono patti chiari”. Ha detto che è in programma un incontro con gli altri leader del centrodestra: “Ci vedremo per gli auguri di Natale.

Sono quattro anni che giro il Paese sostenendo che nel primo Consiglio di ministro con Salvini premier sarà cancellata la legge Fornero. Dopo si discuterà del programma per proteggere i nostri confini e l’espulsione dei clandestini. Si parlerà anche della riforma della scuola”, ha detto il candidato della Lega Nord. “Sono impegnato per un centrodestra che sia chiaro e serio – ha aggiunto Salvini -. Questo è il mio principale obiettivo. Sono sicuro che anche Silvio Berlusconi vuole gli interessi del Paese […] Gli italiani hanno voglia di cambiamento. E la prova vera sarà il 4 marzo”.

Segui la pagina Matteo Salvini
Segui
Segui la pagina Elezioni Politiche
Segui
Segui la pagina Lega
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!