Manca ormai soltanto un mese al giorno in cui tutto il popolo italiano sarà nuovamente chiamato alle urne per decretare il nuovo Premier. Vittorio sgarbi sfiderà Luigi Di Maio al collegio uninominale di Acerra e Pomigliano D’Arco, città natale del candidato premier pentastellato.

L'inaspettata candidatura col Centro-Destra

Risale ad appena un mese fa la notizia secondo la quale Vittorio Sgarbi, leader della Lista Rinascimento, avrebbe voluto sfidare tutte le forze politiche della Nazione senza avvalersi della possibilità di creare alleanza alcuna.

Pubblicità
Pubblicità

Le carte in tavola, come ben noto, sono però recentemente cambiate, in seguito a quel patto federativo stipulato con Silvio Berlusconi, che ha portato alla candidatura dell'esuberante critico d'arte con Forza Italia. Grande entusiasmo? Tutt'altro. A poche ore dall'inaspettata alleanza, Sgarbi aveva infatti manifestato i propri dubbi sulle scelte del leader di F.I.: "Avevano bisogno di gente di spessore e mi hanno fatto diventare uno dei pezzi di maggiore consistenza di quell’area, ma è stato un errore".

L'attacco di Sgarbi a La7

Non conosce mezzi termini l'attacco di Vittorio Sgarbi al suo diretto concorrente in campagna elettorale: intervisto ai microfoni di La7, il pimpante candidato del centro-destra ha già lasciato presagire quelli che saranno i toni del suo intervento in provincia di Napoli, fissato per la prossima settimana.

Pubblicità

"Porterò innanzitutto la grammatica, un po' come l'esorcista che combatte il demonio avvalendosi della croce" - aveva commentato Sgarbi a Piazza Pulita, e ancora - "Non puoi non essere laureato e candidarti a Presidente del Consiglio". Un attacco di natura culturale più che politica, terreno sul quale sarebbe più complesso confrontarsi data l'inesperienza del critico ferrarese.

Sgarbi incontra Pomigliano

Tutto pronto in città per lo "sgambetto" di Vittorio Sgarbi a Luigi Di Maio: il celebre critico d'arte, scrittore, docente e adesso anche politico italiano, incontrerà infatti i cittadini di Pomigliano d'Arco la prossima settimana, in occasione dell'apertura della campagna elettorale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
M5S

L'appuntamento è fissato per martedì, 6 febbraio 2018, ore 19.00, presso il celebre Teatro Gloria di Via Carlo Poerio, collocato nel centro storico della città. Presenzieranno all'evento anche l'attuale Sindaco, Raffaele Russo, Leonilde Colombrino (Candidata alla Camera dei Deputati), Gabriella Fabbrocini (Candidata alla Camera dei Deputati) e Giosy Romano (candidato al Senato della Repubblica).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto