Gli ultimi giorni sono stati particolarmente difficili e complicati per la Politica italiana: si è detto tutto ed il contrario di tutto ed i diversi protagonisti, per un motivo o per l'altro, sono finiti sotto i riflettori. E proprio in questo momento, tanto delicato quanto decisivo, Lupo Rattazzi, imprenditore e presidente della Neos (famosa compagnia aerea) ha deciso di acquistare una pagina su La Repubblica, per rendere nota la sua lettera aperta a Matteo Salvini e Luigi Di Maio.

Pubblicità
Pubblicità

Avete spiegato bene il vostro piano B?

Rattazzi, quinto figlio di Susanna Agnelli, si è rivolto al Senatore Matteo Salvini e all'Onorevole Luigi Di Maio per avere delucidazioni relative al tanto discusso "piano B" che viene trattato nella guida pratica per l'uscita dall'Euro (pubblicata sul sito scenari economici.it e presentata a Roma nel corso di un convegno organizzato dalla Link University Campus).

Pubblicità

L'imprenditore, ha fatto notare che, nel testo - firmato anche dal professor Paolo Savona ("l'economista della discordia", che ha portato alla rottura tra il Colle e il M5S-Lega) - si afferma che in seguito alla svalutazione si avrebbe un calo, per due anni, del potere di acquisto dei salari e che, a beneficiare della situazione, sarebbe la fascia di popolazione con redditi medio-alti (soprattutto coloro che hanno investimenti esteri).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica M5S

Lo scenario prospettato in caso di uscita dell'Italia dall'Euro, dunque, sarebbe tutt'altro che roseo. E, a questo punto, Rattazzi, membro del Cda di Exos con una laurea alla Columbia University di New York , ha domandato, in maniera retorica, ai leader di Lega e Movimento Cinque Stelle se hanno informato adeguatamente i loro elettori, che hanno come principale fonte di reddito il proprio salario o la propria pensione.

"Avete spiegato bene" ha chiesto "cosa succederebbe in caso di Italexit?"

L'intervento di Renzi

Al momento, né Matteo Salvini né Luigi Di Maio, hanno commentato la lettera-appello di Lupo Rattazzi. E' intervenuto, in proposito, Matteo Renzi, L'ex presidente del Consiglio dei ministri su Twitter si è chiesto se i probabili protagonisti del prossimo Governo risponderanno ad una domanda "semplice semplice" posta da un cittadino che ha deciso di acquistare la pagina di un giornale. Renzi, ha concluso il suo post con un sibillino "Il tempo è galantuomo, amici".

Pubblicità

Il Piano B e l'uscita in gran segreto

In questi giorni, in molti hanno fatto notare, che più di una volta Matteo Salvini ha affermato, in passato di voler uscire dall'Euro e, i detrattori della linea giallo-verde hanno sottolineato un dettaglio, di certo non trascurabile: Il Piano B prevederebbe, come "condicio sine qua" un'uscita in gran segreto dall'Euro, senza informare né i partner europei, né l'opinione pubblica.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto