Il settimanale americano Time ha dedicato la copertina del numero in uscita il prossimo 24 settembre interamente ad uno dei due vicepremier, Matteo Salvini, che ha suscitato senza alcun dubbio un effetto mediatico maggiore rispetto al colelga, decisamente più concentrato sul portare a termine il proprio piano di Governo. Il segretario del Carroccio viene definito come "Il nuovo volto d'Europa". Il sottotitolo, spiega brutalmente l'immagine scelta: "Un uomo in missione per disfare l'Europa".

Pubblicità
Pubblicità

Si sa, il titolare del Viminale è sempre stato scettico nei confronti delle istituzioni europee, ed una simile copertina rappresenta in pieno quello che è lo spirito dell'interlocutore.

Copertina e articolo sul Time

Salvini è stato intervistato dalla giornalista Vivienne Walt: sono stati trattati temi come l'immigrazione, le politiche in tema di mercato del lavoro, i rapporti tra Italia e Russia ed il nuovo movimento populista creato dal capo stratega del presidente americano Trump, Steve Bannon.

Pubblicità

Come è stato affermato dal ministro dell'Interno, si sta lavorando "per ristabilire lo spirito europeo che è stato tradito da chi governa l’Unione", mandando un segnale molto chiaro all'establishment europeo che, sempre secondo Salvini, avrebbe portato l'Unione Europea alla rovina. Su Twitter, poi, arriva il commento del segretario leghista, affermando che, analogamente per quanto riguarda l'Italia, anche l'Europa necessita di un grande rinnovamento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Matteo Salvini

Scontro con il collega lussemburghese sull'immigrazione

In tema di immigrazione, proprio oggi si è scatenato uno scontro verbale tra Salvini ed il ministro dell'immigrazione lussemburghese, Jean Asselborn, in occasione della Conferenza sui migranti a Vienna.

Quest'ultimo ha affermato che l'immigrazione era un ottimo rimedio al crescente invecchiamento della popolazione. Salvini, dal canto suo, sostiene che il Lussemburgo voglia cercare schiavi a basso costo e che incentiva gli italiani a fare figli. Il lussemburghese, decisamente stizzito, si è lasciato scappare un insulto.

È stato in seguito lo stesso Salvini a ricostruire la vicenda attraverso un post Facebook, spiegando chiaramente di essere al governo e di impegnarsi al fine di aiutare i giovani italiani a fare figli come accadeva qualche anno fa.

Pubblicità

Il ministro del Lussemburgo, dal canto suo, rinfaccia di aver accolto numerosi migranti italiani nel passato, "migranti che hanno lavorato qui affinché voi in Italia poteste avere i soldi per i vostri figli".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto