Stormy Daniels, pseudonimo di Stephanie A. Gregory Clifford, è l'attrice pornostar e regista statunitense che nel suo nuovo libro racconta dettagli intimi sul suo rapporto con Donald Trump tutt'altro che lusinghieri. I due ebbero una relazione nel 2006, dopodiché il presidente le fece firmare il famigerato accordo di non divulgazione, siglato prima delle elezioni del 2016, in base al quale Stephanie avrebbe intascato 130 mila dollari. Lui nega tutto.

Full Disclosure e le imbarazzati dichiarazioni

Questa è la storia di una principessa che si libera da vecchi accordi, un presidente che nega e un fungo, quello di Super Mario.

La pornostar, nel libro Full Disclosure, in uscita il due ottobre, paragona il l'organo genitale di Donald Trump con Toad, personaggio con la testa da fungo del mondo di Super Mario. Aggiungendo dettagli accurati sulla presunta relazione con colui che alla Casa Bianca occupa la poltrona più importante, scrive: 'Ero sdraiata lì, infastidita dal fatto che stavo avendo un rapporto sessuale con una persona con il pube da Yeti e i genitali come il fungo di Mario Kart'.

La paladina anti-Trump sembrerebbe aver rotto il patto di silenzio sulla presunta relazione avvenuta nel 2006 durante un torneo di golf per celebrità in California. Tra le confessioni intime, la Daniels scrive anche di una promessa da parte del presidente. Infatti Trump le promise di farla entrare nel reality show The Apprentice facendola imbrogliare per rimanere in più episodi, utilizzando un trucco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

A differenza, però, dei tantissimi libri in uscita in questi anni su Trump, questo non avrebbe ripercussioni sulla sua presidenza. Infatti, gli unici problemi che la Daniels ha provocato consistono solo in divertenti rumors infarciti di gif, commenti e risolini sotto i baffi.

Nessuno si sarebbe aspettato che da questa storia il simpaticissimo personaggio di Super Mario sarebbe diventato un trend topic con #toad su Twitter.

Infatti, sul paragone della Daniels è intervenuta con un tweet anche mamma Nintento, l'azienda produttrice del videogioco Super Mario, prima festeggiando per aver trasformato Toad in trending topic e poi chiedendo, ironicamente, scusa.

Insomma, tutti aspettiamo l'uscita del libro in attesa di altri dettagli intimi sul presidente, mentre qualcuno alla Casa Bianca trema. Seppur il Presidente non avrà problemi nella sua carriera Politica, ciò che è certo è che la presunta storia Stephanie-Donald è balzata sulla ribalta della più ironica cronaca "piccante" delle ultime settimane.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto