Nuova bufera mediatica in vista per Rocco Casalino, il capo della comunicazione a palazzo Chigi del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Si sono da poco spente le polemiche innescate dalla divulgazione degli audio nei quali si scaglia contro gli alti funzionari del Ministero dell'Economia, ed ecco che spunta un nuovo video che mette in imbarazzo l'esecutivo.

L'ingegnere pugliese, giunto alla notorietà mediatica con la partecipazione alla prima storica edizione del Grande Fratello [VIDEO], è dal 2013 il potente responsabile della comunicazione del Movimento Cinquestelle. Con la nascita del governo gialloverde per lui è arrivata la promozione all'incarico più delicato, quello di capo ufficio stampa del Presidente del Consiglio dei Ministri.

"I ragazzi down mi danno fastidio"

A riportare Casalino nel tritacarne mediatico uno scoop di dagospia.com, celeberrimo sito di attualità, Politica e gossip che ha riportato un inedito video pubblicato su youtube da ArcadeTv7 solamente il 5 novembre scorso anche se si evince chiaramente che risale a qualche anno fa. Si vede l'attuale portavoce in una classe mentre parla dalla cattedra con dei giovani studenti.

Nel video lo si ascolta chiaramente mentre, non si conosce in quale contesto, racconta alla platea di provare schifo per i vecchi sin da quando era bambino. Poi alza il tiro e racconta di provare fastidio anche alla vista dei ragazzi down. E non solo: sostiene di non aver alcun interesse nel relazionarsi con essi, di non aver alcuna voglia di aiutarli e, pur compatendoli per la loro condizione, si dichiara disinteressato totalmente per la loro condizione.

Non solo politicamente scorretto, ma anche diseducativo

Alcuni studenti gli contestano chiaramente l'uso della parola 'schifo', ma Casalino ribatte loro che, come a qualcuno può ad esempio dare fastidio la visione di un ragno, lui prova fastidio ed imbarazzo alla vista degli anziani e dei down. Parole forti ed imbarazzanti alle quali il portavoce di Giuseppe Conte sarà sicuramente e giustamente chiamato a rendere conto.

Sul fronte politico la prima reazione è del senatore palermitano del Partito Democratico [VIDEO] Davide Faraone che ha un figlio portatore di handicap. La risposta è dello stesso tenore dell'improvvida dichiarazione di Casalino: se a lui fanno schifo i vecchi ed i ragazzi down, a me fanno schifo lui ed il governo che non lo ha ancora cacciato.