Ogni lunedì sera come di consueto c'è l'appuntamento con il sondaggio politico al TgLa7 condotto da Enrico Mentana.

Anche questo 5 ottobre il direttore, nel corso del Tg delle ore 20, ha presentato i dati elettorali come sempre elaborati dall'istituto Swg.

Sono i primi sondaggi dopo la conclusione anche dei ballottaggi per eleggere i sindaci che si sono tenuti nel fine settimana. Rispetto ai dati di una settimana fa la prima nota da segnalare, la più rilevante, è il sorpasso di Fratelli d'Italia nei confronti del Movimento 5 Stelle. Il partito di Meloni sarebbe quindi la terza forza del paese. Salgono anche Lega e Partito Democratico.

Lega prima forza nazionale al 24,8%, il Partito Democratico al 20,8%

Nel sondaggio Swg reso noto da Enrico Mentana, la Lega rimane il primo partito nazionale con il 24,8% dei voti. Una crescita di un punto percentuale netto in una settimana per il partito di Matteo Salvini, che rimane davanti al Partito Democratico.

Alla forza Politica guidata da Nicola Zingaretti viene attribuito da Swg un 20,8% dei consensi, in crescita dello 0,7% rispetto alla rilevazione sette giorni fa. Il Pd è quindi saldamente seconda forza nazionale.

Fratelli d'Italia stabile ma supera il Movimento 5 Stelle in ribasso

Al terzo posto nel panorama politico nazionale c'è Fratelli d'Italia. Il partito di Giorgia Meloni ormai è davanti rispetto al Movimento 5 Stelle.

La rilevazione dà il partito al 15.8% stabile, ma il M5S scende: infatti questo 5 ottobre esso viene quotato al 15,2%, in ribasso rispetto al 15,8% di sette giorni fa.

Segue staccata Forza Italia. Per il partito di Silvio Berlusconi c'è il 6% dei consensi, in crescita dello 0,2% in una settimana. Ancora più distanziata dai primi troviamo Sinistra Italiana Mdp Articolo 1 al 3,4% dei voti, meno 0,1% in una settimana.

A ruota c'è il partito di Carlo Calenda, Azione, con il 3,3% dei consensi, in calo dello 0,1% in sette giorni. In difficoltà sembra essere anche Italia Viva di Matteo Renzi, che sarebbe accreditata del 2,8% dei voti, un ribasso dello 0,2% in una settimana dal 3% di partenza.

Più Europa è al 2% dei consensi rispetto al 2,1% di sette giorni fa.

Per i Verdi c'è un ribasso, essendo passati dall'1,9% all'1,6% del 5 ottobre. Cambiamo! il partito del governatore della Liguria Giovanni Toti, infine, cala dall'1,5% all'1,3%.

Rimane stabile attorno al 3% la percentuale di persone che dice di attribuire il proprio voto ad un'altra lista non compresa tra quelle citate in questo elenco. Tale percentuale una settimana fa era del 3,1%.

Infine è stabile la percentuale di chi non si esprime al sondaggio Swg. Si tratta del 37%, un dato stabile rispetto a sette giorni orsono.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina M5S
Segui
Segui la pagina Pd
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!