Il Ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito istituzionale un richiamo [VIDEO]su una nota marca di acqua minerale per la presenza di un solvente di natura tossica.

Il comunicato del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso, in questi giorni, sul proprio sito istituzionale alla sezione “Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori” che riguarda alcuni lotti di acqua naturale Fonte Itala effervescente, chiarissima e frizzante. L’acqua in questione è imbottigliata da Fonte Italia Srl nello stabilimento potentino in contrada Francesca ad Altella.

Il motivo del ritiro è la presenza di tricloroetilene in altre concentrazioni oltre ai limiti consentiti dalla legge (Decreto del Ministero della Salute del 10/02/2015). Le bottiglie di acqua coinvolte sono in plastica PET da 1,5 litri con i relativi numeri di lotto: L110918, L120918, L130918 e L150918 . Questi lotti di acqua minerale hanno un termine minimo di conservazione fino settembre 2019. La raccomandazione rilasciata dal Ministero è quella di controllare se si sono acquistate bottiglie di acqua con questi numeri di lotto e di non consumarla assolutamente.

I sintomi da intossicazione di tricloroetilene

Il tricloroetilene è un solvente utilizzato come anestetico in chirurgia o nell’industria per sgrassare e pulire pezzi di metallo, per fabbricare colla che serve per le calzature, come solvente per colori e smalti, per purificare olii vegetali etc. Il tricloroetilene o trielina, è un liquido limpido, incolore, molto volatile, di odore simile a quello del cloroformio.

Generalmente viene assorbito attraverso la via respiratoria, o cutanea. Solo accidentalmente è assorbito per ingestione, generalmente perché viene scambiato per acqua, o per altri liquidi. Assumere o inalare alte dosi di tricloroetilene potrebbe essere pericoloso perché potrebbe portare un’intossicazione. I sintomi di un’intossicazione da tricloroetilene sono i seguenti: eccitazione iniziale, cefalea ipotensione, nausea, extrasistole, nausea, vomito, diarrea, sofferenza epato-cellulare, irritazione delle congiuntive, irritazione delle mucose delle prime vie aeree, cute fredda e pallida e tanti altri fino ad arrivare al coma.

In caso si avvertissero alcuni di questi sintomi dopo aver consumato questa marca di acqua minerale è consigliabile recarsi immediatamente al pronto soccorso.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!