Ecatombe di infortuni in casa Juventus: neanche il tempo di metabolizzare i forfait di Barzagli, Chiellini e Khedira, che arriva un'altra notizia dura da mandaregiù. Alvaro Morata, infatti, ha riportato la lesione del muscolo soleo del polpaccio sinistro. Inutile dire che salterà anche lui la supercoppa italiana, ma non è tanto quello a preoccupare a questo punto, quanto una fragilità preoccupante in alcuni degli uomini di punta della squadra di Corso Galileo Ferraris. Ibianconeri scoprono, all'improvviso, di avere la 'coperta corta'.

Inizio di stagione maledetto

Anche la scorsa stagione l'attaccante spagnolo,nella fase di preparazione, aveva dovuto subire uno stop importante a causa della distorsione del ginocchio sinistro. All'epoca la diagnosi fu di cinquanta giorni, oggi di un mese circa, ma se l'anno scorso si trattava di un talento tutto da scoprire, adesso è una pedina fondamentale nello scacchiere della Madama, a maggior ragione dopo l'addio di Tevez.

Nuovi giocatori nella prima parte della stagione

Allegri dovrà iniziare la stagione con un attacco completamente rinnovato, considerato che i vari Dybala, Mandzukic e Zaza sono tutti neofiti della rosa. Urge oliare immediatamente i meccanismi perché, a medio termine, ci sono in vista il primo trofeo stagionale, l'esordio in campionato e la sfida alla Romaall'Olimpico; il rischio che qualcosa si possa inceppare fin da subito potrebbe essere concreto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Movimenti di mercato

Marotta e Paratici vedono nuovamente stravolte tutte le strategie di mercato. Se i continui problemi fisici di Barzagli e Chiellini impongono di guardarsi attorno alla ricerca di un centrale di livello, gli imprevisti stop di Khedira (forse non del tutto incalcolabile) e Morata, costringono a delle ulteriori riflessioni. Ecco, quindi, che per la mediana i nomi si rincorrono, alla ricerca del profilo migliore in chiave qualità-prezzo.

In attacco, invece, si potrebbe pensare di confermareLlorente, in uscita per fare cassa e raggiungere il tesoretto che avrebbe garantito lo sperato trequartista ad Allegri, ma in questo momento importante per non ritrovarsi già con il fiato corto ad inizio stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto