L'unica cosa che non cambia o quasi del campionato di A1 femmilie è il fatto che quattro squadre occupano i primi quattro posti nello spazio di un punto. Perché se escludiamo il fatto che L'Igor Gorgonzola Novara è rimasta ferma lo scorso turno (e quindi a quota 32 ma senza né vincere né perdere), il terzetto che ora guida la classifica è racchiuso tra i 35 punti di Conegliano (prima) e i 34 di Casalmaggiore (terza) con in mezzo Piacenza appaiata alla Imoco.

Conegliano vince lo scontro diretto

E dire che l'Imoco l'ha spuntata all'ultimo set lo scontro diretto contro la Pomì, e questo ha concesso alle campionesse in carica di ritagliarsi comunque un punto e rimanere agganciate alla testa della classifica. E dire che il match si era subito messo a favore dell'Imoco che aveva vinto i primi due set (22-25 e 15-25) ma poi s'è fatta rimontare (25-23 e 25-13).

Le ragazze di Barbolini però nulla hanno potuto al tie break dove hanno perso 10-15. Chi ne ha approfittato è stata La Nordmeccanica Piacenza che, già dall'anticipo di sabato, ha battuto il Club Italia per 3-1 portandosi in vetta alla classifica e cominciando il ribaltamento di fronte del quartetto di testa.

Liu-jo vittoriosa a Busto Arsizio

Altra squadra che gioisce della frenata di Casalmaggiore è Modena che, vincendo in casa della Yamamay Busto Arsizio (0-3 con parziali di 19-25, 20-25, 24-26) si avvicina al quartetto di testa, provando a staccare, nelle retrovie, la Foppapedretti Bergamo la quale ha vinto lo scontro diretto con la Savino del Bene Scandicci superandola in classifica.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pallavolo

Montichiari continua la corsa

Continua la corsa della Metalleghe Sanitars Montichiari, la quale, dopo aver battuto la Liu-Jo, ha dato continuità battendo anche la Obiettivo Risarcimento Vicenza. Ora Montichiari è ottava in classifica e stacca di tre lunghezze Busto Arsizio e sogna i playoff. In zona salvezza invece Il Bisonte Firenze batte la Sudtirol Bolzano ma lascia un punto al tie-break permettendo alle alto atesine comunque di avere un +4 buono per la zona playout.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto