Venti vittorie e due sconfitte. Dopo la vittoria sulle Connecticut Suns per 98-92 le Los Angeles Sparks, avevano pareggiato il record appartenente alle Houston Comets del 1998 come miglior avvio di stagione (20-1). Le Sparks, a differenza dei colleghi dei Lakers stanno facendo una buonastagione, e nella serata di venerdì, con 25 punti di Jantel Lavender (career high per la giocatrice) conditi con 10 rimbalzi avevano agguantato il record di Houston grazie a nove vittorie consecutive.

Ma domenica notte le cose si sono messe diversamente: le Atlanta Dream (record 12 vinte 11 perse) si sono imposte per 91-74 con 17 punti, 8 rimbalzi e sei assist per Layshia Clarendon, 17 anche per Angel McCoughtry e 15 per Bria Holmes (career high). Per le Sparks 26 punti di Nneka Ogwumike (8/11 al tiro) con 12 rimbalzi e 22 punti di Candace Parker

Le Chicago Sky battono le Seattle Storm

Elena Delle Donne ha gli ultimi nove punti delle sue Chicago Sky nella vittoria per 91-88 sulle Seattle Storm.

L'ala di origini italiane ha segnato complessivamente 35 punti e raccolto 11 rimbalzi, affiancata dal career high di Cheyenne Parker (15 punti e 10 rimbalzi), e dai 15 punti di Cappie Pondexter e gli 11 di Courtney Vandersloot. Le Sky sono partite fortissimo chiudendo il primo quarto 36-14 e portandosi fino al massimo vantaggio di +25 nel terzo (59-34). Le Storm però non si sono date per vinte e, grazie a un break di 14-2 si sono portate sull'88 pari a diciannove secondi dalla fine. Elena Delle Donne ha chiuso però i conti con un tiro da tre punti.

Vittorie anche per Lynx e Liberty

Le campionesse in carica delle Minnesota Lynx hanno ragione delle Dallas Wings solo all'overtime per 98-97. Le Lynx hanno conquistato la vittoria grazie ad un jumper di Seimone Augustus a 15.3 secondi dalla fine dell'overtime. Sugli scudi Maya Moore con 20 punti e 6 assist, coadivuata da Sylvia Fowels che ha messo a segno 14 punti e il suo record in carriera di 19 rimbalzi.

Le New York Liberty hanno invece battuto le Connecticut Sun per 93-76 grazie al season high di Tina Charles (16 punti) e ai 14 punti di Sugar Rodgers.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto