Stefanos Tsitsipas completa il tabellone dei quarti di finale del singolare maschile agli Internazionali d'Italia e lo fa grazie ad un'autentica spallata nei confronti del Tennis italiano. Il tennista ellenico si conferma in gran spolvero, così come al recente Masters di Madrid: spezza i sogni di Jannik Sinner e, successivamente, infrange le speranze di Fabio Fognini. Non ci saranno dunque tennisti italiani nei quarti di finale, alla luce anche delle eliminazioni di Cecchinato e Berrettini.

Pubblicità
Pubblicità

Roger Federer vs Stefanos Tsitsipas

Sarà la sfida di cartello di questi quarti di finale. The King Roger Federer contro il giovane talento greco che lo superò contro ogni pronostico agli ultimi Australian Open. Federer si prese poi la sua rivincita a Dubai, il bilancio della sfida tra i due tennisti, autentico scontro generazionale, è fermo a questi due match. Il fuoriclasse svizzero arriva ai quarti dopo aver eliminato Joao Sousa ed aver combattuto un'autentica battaglia contro Borna Coric, per Stefanos Tsitsipas i citati successi contro Fognini e Sinner.

Stefanos Tsitsipas elimina Fognini, affronterà Roger Federer nei quarti di finale
Stefanos Tsitsipas elimina Fognini, affronterà Roger Federer nei quarti di finale

Nishikori vs Schwartzmann

La sessione mattutina prevede la sfida tra Kei Nishikori, numero 6 dei tabellone opposto all'argentino Diego Sebastian Schwartzmann. Il tennista nipponico, decisamente favorito, arriva al match dopo aver fatto fuori ieri Taylor Fritz e Jan-Lennard Struff, quest'ultimo in rimonta in un incontro molto combattuto. Schwartzmann ha invece eliminato lo spagnolo Vinolas ed il nostro Matteo Berrettini, imponendosi in entrambi i casi in due set.

Pubblicità

In precedenza nei trentaduesimi di finale aveva sconfitto un altro giapponese, Yohihito Nishioka. Tra i due tennisti ci sono 3 precedenti, tutti vinti da Nishikori.

Nadal vs Verdasco

Alle 16 al Centrale c'è il derby spagnolo tra Rafa Nadal e Fernando Verdasco: il maiorchino è sembrato piuttosto in palla al Foro Italico dove finora non ha lasciato per strada nemmeno un set ed ha perso soltanto due game ieri contro Jeremy Chardy e Nikoloz Basilashvili.

Il suo connazionale è certamente balzato agli onori della cronaca per aver tolto di mezzo uno dei migliori terraioli in circolazione come Domnic Thiem e, successivamente, ha eliminato anche il numero 11 del tabellone, Karen Khachanov. Sono state 19 le sfide in passato tra i due portacolori iberici con un bilancio di 16-3 in favore di Nadal, Verdasco riuscì nell'impresa di batterlo tre anni fa agli Australian Open.

Djokovic vs del Potro

Nella sessione serale con inizio alle ore 21 va invece in scena la sfida molto interessante tra Novak Djokovic e Juan Martin del Potro, praticamente la riedizione dell'ultima finale dei US Open anche se stavolta giocata sulla terra.

Pubblicità

Nel corso dell'ormai celebre 'maratona', Nole ha superato in scioltezza Denis Shapovalov e Philipp Kohlschreiber mentre del Potro ha eliminato in modo altrettanto agevole David Goffin e Casper Ruud. Il bilancio tra i due indica 19 sfide con 15 vittorie del numero uno del mondo e 4 del tennista sudamericano.

Leggi tutto