Il CT della Nazionale femminile di volley Davide Mazzanti ha comunicato le 25 atlete che prenderanno parte alla Nations League, in programma tra maggio e giugno. L'avventura azzurra partirà il giorno 21 maggio contro la Polonia.

Il torneo consta di 15 partite, più la fase finale (la cosiddetta Final Six) che decreterà poi la Nazionale vincitrice. La scorsa edizione del 2018 è stata vinta dalle forti atlete statunitensi. Per le azzurre ci fu la doccia fredda dell'esclusione dalla Final Sixche si disputò in Cina.

Il Collegiale

Il CT ha diramato un elenco di convocate che differisce in parte da quello comunicato qualche giorno fa in vista del Collegiale di Cavalese, dove l'Italia ha sconfitto la rappresentativa della Cina Under 23 in entrambe le amichevoli disputate. Nella prima sfida le azzurre sono riuscite ad avere la meglio solo al tie-break, mentre nella sfida di ieri la prestazione è stata più convincente con un 3-1 finale con i seguenti parziali (25-20, 20-25, 25-22, 25-19).

A seguire le atlete impegnate nella partita di ieri.

  • ITALIA: Sokoraite 19, Alberti 13, Cambi 2, Orro, Pietrini 9, Nwakalor 8, Botezat 5, libero: De Bortoli, Nicoletti 11, Perinelli 2, Cecconello.
  • CINA UNDER 23: Xu 17, Che 18, Mao J. 4, Jiao, Sun 3, Sun 2,Sun 6, Ini, Gao 10.

Le convocate

Dalle 30 pallavoliste scelte in un primo momento il gruppo è stato ridotto a 25. Di queste poi solo 14 prenderanno parte al weekend di gare tra il martedì e il giovedì.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pallavolo

A seguire le convocate, con riportato a fianco il club di appartenenza.

Palleggiatrici: Orro (Unet E-Work Busto Arsizio), Cambi (Zanetti Bergamo), Bosio (Bosca San Bernardo Cuneo), Malinov (Savino del Bene Scandicci)

Opposti: Egonu (AGIL Novara), Nicoletti (Banca Valsabbina Millenium Brescia)

Schiacciatrici: Pietrini (Club Italia Crai), Nwakalor (Club Italia Crai), Sorokaite (Il Bisonte Firenze), Villani (Banca Valsabbina Millenium Brescia), Perinelli (Reale Mutua Fenera Chieri), C.

Bosetti (Pomì Casalmaggiore), L. Bosetti (Savino del Bene Scandicci) Sylla (Imoco Conegliano), Guerra (ASPTT Mulhouse, FRA)

Centrali: Chirichella (AGIL Novara), Folie (Imoco Conegliano), Danesi (Imoco Conegliano), Fahr (Club Italia CRAI), Berti (Unet E-Work Busto Arsizio), Botezat (Unet E-Work Busto Arsizio), Alberti (Il Bisonte Firenze)

Liberi: De Gennaro (Imoco Conegliano), De Bortoli (Club Italia Crai), Parrocchiale (Il Bisonte Firenze)

Si aggregheranno solo per il secondo gruppo di sfide della Nations League le atlete di Imoco Conegliano e di AGIL Novara, che sono ancora impegnate nelle finali di campionato e di Champions League.

Le escluse

Tra le 5 ragazze che sono state escluse ci sono la giovane palleggiatrice Rachele Morello, classe 2000, e la sua compagna di squadra nel Club Italia CRAI, l'opposto Terry Enweonwu. Tagliate anche le atlete militanti nel torneo cadetto. Si tratta dell'opposto del Sassuolo Josephine Obossa e delle centrali Beatrice Molinaro e Agnese Cecconello, tesserate rispettivamente con l'Itas Città Fiera Martignacco e con la P2P Givova Baronissi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto