Dopo aver visto le scene di festa in casa Mercedes nel Gran Premio del Giappone, domenica 27 ottobre potremmo assistere ancora a scene di giubilo: dopo che nell'ultimo Gran Premio si è portata a casa il titolo del mondiale dei Costruttori, la Mercedes potrebbe infatti portare a casa il titolo di campione dei Piloti. Hamilton, infatti, domenica potrebbe già alzare quello che sarebbe il suo sesto titolo del mondo.

Gran Premio del Messico, le combinazioni che permetterebbero a Hamilton di vincere

Il Gran Premio del Messico sarà il sedicesimo Gran Premio della stagione e rischia di essere già quello decisivo. Hamilton, infatti, a fine gara potrebbe essere decretato campione del mondo dei piloti. Ma cosa deve accadere affinché avvenga ciò? Partiamo dalla classifica: attualmente Hamilton è in testa al mondiale con un margine di +64 punti sul secondo posto, occupato dal compagno di scuderia Bottas.

Hamilton, per essere matematicamente campione, ha bisogno di guadagnare almeno 14 punti in più di Bottas: con un margine di +78 punti, infatti,il pilota inglese sarebbe matematicamente già campione. Ma quali sono le combinazioni che permetterebbero al pilota Mercedes di guadagnare 14 punti su Bottas? Una cosa è certa: Hamilton deve arrivare almeno a podio e deve sperare che Bottas sbagli completamente la gara.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Formula 1

Hamilton è campione del mondo se: arriva primo (più il giro veloce) e Bottas arriva fuori dal podio; se arriva primo (senza giro veloce) e Bottas arriva quinto; se arriva secondo (senza giro veloce) e Bottas almeno ottavo; se arriva terzo (più giro veloce) e Bottas almeno nono; se arriva terzo (senza giro veloce) e Bottas arriva almeno decimo. Non semplicissimo, dunque. Ma ci sono alcuni dati che fanno ben sperare il pilota inglese: le ultime tre gare svolte in Messico hanno sempre avuto Hamilton come vincitore.

Ma non solo: negli ultimi due gran premi, Hamilton è divenuto matematicamente campione del mondo proprio grazie alla gara in Messico. Insomma: Lewis spererà nel detto 'non c'è due senza tre'.

Formula 1: orari di qualifiche e gara del sedicesimo Gran Premio della stagione

Chi proverà a rovinare la festa Mercedes saranno le Ferrari; le due 'rosse' hanno fatto molto bene nelle prove libere di ieri: la prima prova libera ha visto Hamilton essere il pilota più veloce, subito seguito dal ferrarista Lecler; le seconde libere, invece, hanno visto trionfare le Ferrari: Vettel è stato il più veloce, mentre Leclerc è stato il terzo pilota più veloce.

In tutte e due le libere, Bottas non è riuscito a salire sul podio virtuale. Concludiamo con gli orari: alle 17:00 di sabato 26 ottobre ci saranno le terze prove libere. Si farà sul serio, però, dalle 20:00 quando i piloti scenderanno in pista per correre le qualifiche: partire in testa è sempre un grande vantaggio perché si evita il traffico in fase di partenza. Infine, la gara: essa avrà il semaforo verde a partire dalle 20:10.

Anche questo Gran Premio sarà visibile in esclusiva Sky sul canale 'Sky Sport F1'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto