L'emergenza sanitaria ha stravolto il mondo dello sport ad ogni livello: calcio, ciclismo, basket, F1, tennis, tutti gli eventi nazionali ed internazionali sono stati sospesi, alcuni annullati del tutto ed altri rinviati come i Campionati Europei di calcio che si disputeranno il prossimo anno. Gli effetti dell'allarme mondiale si fanno sentire anche per il pugilato, con l'annullamento dei combattimenti previsti nei mesi di marzo ed aprile. Il mondiale dei pesi massimi valido per i titoli Super WBA, IBF, IBO e WBO tra Anthony Joshua e Kubrat Pulev è in programma a Londra, allo stadio del Tottenham, il prossimo 20 giugno.

L'evento è ancora lontano, ma alla luce di una situazione pregna d'incertezza che non risparmia nulla e nessuno, gli organizzatori preferiscono guardare oltre e non escludono che possa slittare, ipotesi confermata anche da Eddie Hearn ai microfoni di Sky Sports.

Hearn: 'Abbiamo già una data potenziale a luglio'

Il promoter di Joshua conferma dunque i timori di un rinvio. "Abbiamo già una data potenziale a luglio - dice - ma io speso che resti confermata quella del 20 giugno". Anche perché, con tutti gli eventi sportivi che sono stati sottoposti a rinvio compresa la Premier League, se i campionati di calcio riprenderanno al termine dell'attuale emergenza la stagione rischia inevitabilmente di trascinarsi nei mesi estivi e lo stadio in questione sarebbe dunque occupato dagli Spurs.

In tal senso la data individuata non deve andare a collidere con un match casalingo del Tottenham e visto che non esistono date, nè certezze sulla ripresa della Premier League, tutto resta in sospeso. "Quella che sarà la decisione della Premier League influirà su tutto il resto e ci permetterà di stabilire con certezza nuove date", dice Eddie Hearn.

Rinviato il campionato europeo dei pesi massimi tra Daniel Dubois e Joe Joyce

I combattimenti in calendario tra marzo e aprile sono stati tutti rinviati e tra questi anche il match valido per il campionato europeo dei pesi massimi tra Daniel Dubois e Joe Joyce, inizialmente previsto alla O2 Arena l'11 aprile, spostato direttamente all'11 luglio. Anche l'incontro dei pesi massimi leggeri di Anthony Yarde contro l'imbattuto Lyndon Arthur, previsto nell'undercard Dubois-Joyce, è stato spostato alla nuova data.

Eddie Hearn ha inoltre confermato l'annullamento o lo slittamento di tutti i combattimenti organizzati in questo periodo dalla Matchroom Boxing: sospeso a data da destinare l'europeo dei welter tra Josh Kelly e David Avanesyan che era in calendario il 28 marzo, rinviato al 27 giugno il match di Newcastle tra i superleggeri Lewis Ritson e Miguel Vazquez. Infine, non è stata ancora annunciata la nuova data del mondiale dei superleggeri versione WBA e IBF tra il campione Josh Taylor e lo sfidante, il thailandese Apinun Khongsong.

Segui la nostra pagina Facebook!