Straordinaria pole di Fabio Quartararo al primo gran premio stagionale in Spagna. Sul circuito di Jerez della Frontera, il francese precede di meno di due decimi Viñales sulla Yamaha ufficiale e Marc Marquez, il campione del mondo. Ottima prestazione per la Ducati Pramac con il quarto tempo di Niccolò Bagnaia e il quinto di Jack Miller. In difficoltà Andrea Dovizioso, solo ottavo a 8 decimi da Quartararo. Valentino chiude invece in 11esima posizione. La sua Yamaha soffre molto con il caldo eccessivo dell'asfalto. La sessione di qualifica è stata molto serrata, con diversi giri veloci e scambi di posizione fino all'ultimo secondo.

Nel finale cadute per Miller e Rins, il pilota spagnolo è stato portato al centro medico dopo aver accusato un dolore al braccio. ''Ora manca la vittoria, sarà difficile perché Marc ha un passo incredibile. L'importante era partire dalla prima fila, domani lotteremo al 100%'', queste le parole del poleman ai microfoni di Sky.

Nessuna sanzione per Marc Marquez

Richiamo e investigazione per Marc Marquez. Nelle libere 3 il pilota della Honda ha ostacolato Alex Rins nel suo giro veloce, fra la curva 4 e 5. Durante le indagini è emerso che Marquez ha rallentato in regime di bandiere gialle, che imponevano anche al pilota della Suzuki di rallentare. Nessun provvedimento e solo qualche piccola schermaglia.

Nella Q1: passano Rins e Pol Espargaro

Le qualifiche sono iniziate con la Q1. A battagliare sono stati i piloti rimasti esclusi dalla top ten. I posti a disposizione erano solo 2. Nei primi minuti grande ritmo per le due KTM, quelle del team ufficiale guidate da Pol Espargaro e da Binder. Ma nel finale la spunta Alex Rins, che passa il turno insieme a Espargaro.

Le libere 4

Nella sezione precedente alle qualifiche, quelle indicative per il passo gara, il migliore è stato Marc Marquez davanti a Viñales, Mir, Miller e Rins. Molto indietro invece Valentino Rossi, solo 17esimo.

Le parole dei piloti

I prime tre classificati hanno rilasciato le loro dichiarazioni a fine qualifica.

Quartararo molto soddisfatto dopo la settima pole in carriera. Il francese ha confermato la sua velocità in qualifica. Nella gara di domani spera di mantenere la prima posizione contro lo strapotere di Marc Marquez. Molto soddisfatto anche il pilota della Honda, che partirà in terza posizione. Il campione del mondo ha un ottimo passo gara: 'Il nostro passo è molto buono, sarà una gara lunga, le gomme soffrono tanto su questo tracciato, ma siamo a posto'', ha affermato il pilota. Contento anche il secondo classificato, Viñales: "Nel primo run non mi sono trovato bene con la moto, ma abbiamo fatto un piccolo cambiamento di assetto e dopo andava bene e ho potuto fare un gran giro".

Segui la pagina Moto GP
Segui
Segui la pagina Valentino Rossi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!