I 20 volte vincitori di Slam dall'11 ottobre 2020 sono due. Vincendo per la 13^ volta il Roland Garros, infatti, Rafa Nadal ha eguagliato il record di Roger Federer, staccando Novak Djokovic che rimane dunque a quota 17 dopo il successo agli Australian Open dello scorso gennaio. In questa stagione i primi due tennisti del ranking mondiale si sono divisi uno Slam a testa (lo scorso anno furono due) con l'intrusione di Dominic Thiem che ha vinto il suo primo Major agli Us Open. Purtroppo è mancato all'appello il torneo di Wimbledon, rinviato a causa della pandemia, l'erba dove Federer ha costruito la sua leggenda ma che in questa stagione, in ogni caso, non lo avrebbe visto al via causa infortunio.

L'ex numero 1 del mondo, come noto, ha subito due interventi chirurgici al ginocchio e tornerà in campo l'anno prossimo praticamente sulla soglia dei 40 anni. Ma nonostante l'assenza da Parigi, Roger ha voluto esserci virtualmente per l'ultimo atto che ha incoronato ancora una volta Nadal e gli ha permesso di condividere il trono Slam con lo stesso fuoriclasse svizzero: "Ben fatto Rafa, te lo meriti", ha twittato Federer condividendo inoltre una foto che li vede insieme. Tra i due c'è grande rispetto e amicizia, la rivalità sportiva li ha indissolubilmente legati.

'Un grande onore per me'

Concetti che Federer ha ribadito nel suo tweet. "Per Rafa ho sempre avuto il massimo rispetto, sia come persona che come campione.

Lui è il mio rivale da molti anni, ma questo ci ha spinti a migliorarci a vicenda e diventare più forti. Per me è un grande onore - aggiunge - congratularmi con lui per la sua ventesima vittoria nel Grande Slam ed è assolutamente incredibile che abbia vinto 13 volte il Roland Garros, credo sia uno dei più grandi risultati di sempre nello sport".

Roger loda anche la squadra di Nadal "perché nessuno può fare tutto questo da solo" e conclude con un augurio, a Rafa ma anche a se stesso: "Spero che 20 sia solo un ulteriore passo del nostro viaggio".

La classifica Slam

Andando dunque a dare un'occhiata alla classifica dei plurivincitori di titoli del Grande Slam, i leader adesso sono due: Roger Federer è stato raggiunto da Rafa Nadal a quota 20, ambedue sono davanti a Novak Djokovic che dopo la sconfitta di Parigi resta a 17.

Soltanto altri cinque campioni nella storia del Tennis sono andati in doppia cifra: dopo Djokovic c'è Pete Sampras a quota 14 che precede Roy Emerson a 12. Rod Laver e Bjorn Borg hanno 11 titoli Slam a testa e precedono Bill Tiden a quota 10. Per quanto riguarda le vittorie nei singoli Slam, il primato è quello di Nadal che ha appena conquistato il suo 13° Roland Garros, seguito da Federer, Djokovic e Max Decugis che sono a quota 8, rispettivamente, a Wimbledon, Melbourne e Parigi.

Segui la pagina Tennis
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!