Prende il via mercoledì 24 marzo il torneo Atp di tennis Master 1000 di Miami.

Si tratta della prima prova del circuito master 1000 del Tennis del 2021 dopo che, per il secondo anno di fila, non si è giocato a Indian Wells. Nella serata di martedì 23 marzo si sono concluse le qualificazioni e ci sono ottime notizie per l'Italia, visto che sono entrati in tabellone anche Paolo Lorenzi e Thomas Fabbiano, i quali hanno superato l'ultimo turno e si aggiungono alla nutrita presenza di italiani nel tabellone principale: sono otto in tutto.

Il tabellone di Miami vede l'assenza di tutti i big del tennis mondiale: sarà infatti un master 1000 di certo anomalo, senza Djokovic, Nadal, Federer e Thiem.

Atp Miami, master 1000: Medvedev testa di serie numero 1

Esaminando dall'alto al basso il tabellone del torneo di Miami, si apprende che il finalista del primo Grande Slam stagionale in Australia, Daniil Medvedev è la testa di serie numero 1 del torneo. Il russo attende il vincente del match tra Querrey e Lu. Teste di serie nel suo spicchio di tabellone sono Opelka, Evans e Lajovic. In questo settore c'è il primo italiano in tabellone, anche se si prospetta una sfida difficile per Travaglia contro Tiafoe.

Scendendo nel tabellone si entra nella zona presidiata da Auger Aliassime, Isner, Struff e Bautista Agut.

Nella seconda metà del tabellone della parte alta c'è Zverev, recente campione al torneo di Acapulco.

Il tedesco potrebbe affrontare Basilashvili, ma ci sono anche Sinner e Khachanov. Per Sinner bye al primo turno e al secondo turno se la vedrà contro il vincente di Koepfer-Gaston. Scendendo di nuovo c'è una zona di tabellone con Dimitrov, Fritz, Bublik e Goffin.

Miami master 1000, nella metà bassa del tabellone c'e Tsitsipas

Nella parte bassa del tabellone ci sono, Schwartzman e Mannarino, ma anche l'italiano Caruso in campo al primo turno contro Uchiyama.

Karatsev, recente vincitore a Dubai, e Fognini sono nello slot successivo: per il ligure bye al primo turno e al secondo c'è il vincente di Korda-Albot.

Nello spicchio successivo si trovano Paire e Garin: nella stessa zona c'è pure Musetti, al primo turno in campo contro Mmoh. Per la grande speranza del tennis italiano secondo turno possibile contro Paire. Chiudono il terzo quarto Fucsovics e Rublev.

L'ultima parte di tabellone con Shapovalov, Hurkacz, Humbert e Raonic. Proseguendo c'è De Minaur e poi Sonego, che aspetta al secondo turno chi esce dalla sfida tra Verdasco e un qualificato. In chiusura di di tabellone vi sono Nishikori e Tsitsipas.

Un Master 1000 senza Djokovic, Nadal, Federer e Thiem è sicuramente una situazione abbastanza inedita. Medvedev appare il favorito del torneo, ma c'è spazio anche per altri pretendenti, su tutti Tsitsipas e Zverev.

Segui la pagina Tennis
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!