Carlos Sainz vince il Gran Premio di Silverstone. Il pilota spagnolo della Ferrari si aggiudica la vittoria nel GP della Gran Bretagna, davanti a Perez e Hamilton che completano il podio. Grande amarezza per Leclerc che chiude quarto, settimo il campione in carica Max Verstappen.

Bandiera rossa al primo giro: Sainz trionfa, amarezza Leclerc

La gara comincia con un grave incidente che vede coinvolto il pilota dell'Alfa Romeo Zhou. Dopo tale episodio, che fortunatamente si è concluso solamente con un grande spavento, la gara riparte con Sainz al comando, tallonato dal compagno di squadra Leclerc.

Un avvio convincente da parte delle due Ferrari che mantengono le prime due posizioni, alternandosele. La prima svolta della gara arriva con il problema riscontrato a Max Verstappen, costretto al primo pit stop causa una foratura; nonostante il primo rientro, il campione in carica continua ad avere problemi e ciò condiziona inevitabilmente la sua gara.

Sul finire della corsa, a causa di un incidente per Esteban Ocon, che arresta la sua vettura nel rettilineo, la Safety Car entra in pista. Si fermano così Sainz e Hamilton che montano gomme soft, a differenza di Leclerc che continua con una gomma dura. Ciò lo sfavorisce e il pilota monegasco viene superato dal compagno di scuderia e lotta fino alla fine per la terza piazza con Lewis Hamilton, che alla fine riesce a strappare il podio.

Un grande trionfo da parte di Sainz che ottiene così la sua prima vittoria; grande amarezza per il suo compagno di scuderia Leclerc che chiude al quarto posto. Ottima prova anche da parte di Perez, che chiude al secondo posto, precedendo Hamilton.

Dietro al pilota della Ferrari, buona prestazione da parte di Fernando Alonso che chiude al quinto posto; sesto posto per Norris davanti al campione Verstappen, mentre chiudono la top ten Mick Schumacher, Sebastian Vettel e Magnussen, che precede Stroll.

Sainz e soprattutto la Ferrari proveranno a confermarsi anche nella prossima sfida, nel Gran Premio d'Austria che si svolgerà domenica 10 luglio.

La classifica piloti, comanda Verstappen: Sainz si avvicina a Leclerc

Grazie a questo successo, Sainz accorcia nella classifica piloti ed è solo ad undici lunghezze dal compagno Leclerc.

Lo spagnolo sale così a 127 punti, mentre il monegasco perde una grossa opportunità per avvicinarsi alla testa del mondiale occupata da Max Verstappen.

Il campione in carica sale a 181 punti, mentre al secondo posto si trova il suo compagno di scuderia Perez, che sale a 147 punti. Sesto posto per Lewis Hamilton, che sale a 93 punti.

La Red Bull è al comando anche dell'altra classifica, quella costruttori, con 328 punti. Al secondo posto si trova la Ferrari, che accorcia grazie al successo di Sainz. Distaccata al terzo posto c'è la Mercedes.