Lino Guanciale sta attraversando un momento importante nella sua carriera lavorativa, dove sta riscontrando successi di un certo rilievo a livello televisivo. L'attore ha parlato sui suoi progetti nel corso di una recente intervista a "La stampa", dando qualche anticipazione sulle fiction che lo vedranno protagonista nelle prossime stagioni. L'avezzanese è stato scelto come protagonista della fiction inedita intitolata "Il commissario Ricciardi", ispirata alla penna di Maurizio De Giovanni.

L'attore, che dovrà confrontarsi con un nuovo personaggio, ha anche avuto modo di confermare le riprese della terza stagione de 'L'allieva' e de 'La porta rossa'. Guanciale ha omesso di citare la serie 'Non dirlo al mio capo', facendo intuire che non ci sia stata la conferma definitiva della fiction di cui è protagonista con Vanessa Incontrada.

Il personaggio di Luigi Alfredo Ricciardi

Lino Guanciale si mette a confronto con una nuova sfida, alle prese con un viaggio nel tempo: la serie 'Il commissario Ricciardi' è ambientata nella Napoli degli anni Trenta.

Qui, il protagonista è impegnato a effettuare continue indagini per risolvere misteriosi casi. La fiction vede la regia di Alessandro D'Alatri e si compone di un totale di sei episodi, tratti dai romanzi di De Giovanni. Ad ora, stanno proseguendo le riprese nella città di Napoli. Guanciale ha pubblicato una foto mentre si trovava nello storico teatro San Carlo. Di cosa parla la fiction? Luigi Alfredo Ricciardi vede i fantasmi delle persone assassinate e sul cui omicidio è chiamato a indagare, ripercorrendo i loro ultimi istanti di vita.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Guanciale, nel corso dell'intervista rilasciata a 'La Stampa', ha sottolineato di avere degli elementi in comune con il personaggio interpretato. Queste sono le parole dell'abruzzese: "Come me, anche lui è un osservatore per professione".

Il 2020, un'annata importante per Guanciale

Guanciale riesce ad affiancare alla fiction e al cinema il teatro, che è la sua passione mai abbandonata nel corso degli anni.

Dal 2013 la vita lavorativa dell'attore ha avuto un'evoluzione importante. Lo confermano le sue dichiarazioni, dalle quali risulta evidente che vive un momento professionale bello e intenso. Si tratta di uno dei motivi per i quali l'interprete non vuole fermarsi, in quanto sono in arrivo dei progetti interessanti. Lino Guanciale, nel periodo autunnale, riprenderà il tour teatrale con 'Ragazzi di vita', a cui faranno seguito 'After Miss Julie' e 'La classe operaia va in paradiso'.

Ovviamente, l'attore non ha intenzione di lasciare da parte le fiction come dimostrano queste dichiarazioni: "Nel 2020 mi aspettano i set de La porta rossa e de L'allieva".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto