Giovedì 10 dicembre, sulla ABC, è andato in onda il quinto episodio di Grey's Anatomy 17. La puntata, intitolata "Fight the Power", ha portato in scena una dolorosissima trama per la dottoressa Miranda Bailey. Quest'ultima, infatti, ha dovuto fare i conti con l'arrivo della madre al Grey Sloan Memorial. Una storyline emozionante, dall'epilogo nefasto, che è stata utile agli sceneggiatori per rendere omaggio alle vere vittime della Covid-19.

Grey's Anatomy 17, anticipazioni quinto episodio: Elena Bailey viene ricoverata in gravi condizioni

Come già anticipato dal promo e dalla trama ufficiale, Grey's Anatomy 17x05 si è focalizzata sul precario stato di salute di Elena Bailey.

La madre di Miranda, di recente trasferitasi a Seattle insieme al marito, è infatti stata trasportata d'urgenza al Grey Sloan Memorial. Una trama, quest'ultima, che ha portato in scena quanto realmente accaduto nelle residenze per anziani durante i lunghi mesi di pandemia. Positiva alla Covid-19 e già provata dalla malattia, la donna è stata sottoposta alle amorevoli cure di Maggie Pierce e della figlia. Quest'ultima, conscia del grave stato di salute di Elena, ha immediatamente compreso che la madre non avrebbe superato la notte. In cerca di conforto, la dottoressa Bailey si è quindi recata nella stanza di Meredith Grey. Alla protagonista, ancora incosciente, la donna ha dunque confessato che la madre era affetta dal morbo di Alzheimer.

Un segreto custodito generosamente per non costringere la Grey e Webber a rivivere quanto accaduto con Ellis e Adele. Ammettendo, candidamente, di aver bisogno del supporto di Meredith, Miranda ha dunque avvisato il padre delle critiche condizioni di Elena. Una situazione che ha scatenato la frustrazione della Bailey, impossibilitata a concedere ai genitori la possibilità di dirsi addio.

Il commosso addio di Miranda Bailey alla madre

Sempre più provata dalla surreale situazione, Miranda Bailey ha quindi espresso tutta la sua frustrazione a Maggie Pierce. Quest'ultima, ripercorrendo le ultime ore di vita di Diane, ha quindi consigliato alla collega di lasciar andare la madre e di essere coraggiosa esattamente come Elena le aveva insegnato.

Negli ultimi minuti della puntata, il capo di chirurgia, grazie all'instancabile supporto di Richard Webber, ha quindi trovato il coraggio di dare l'estremo saluto alla madre. Munita dei necessari dispositivi anti-contagio, Miranda ha dunque accarezzato i capelli della donna che l'ha messa al modo e, cantandole l'ultima canzone, ha lasciato che la madre scivolasse via.

Spoiler Grey's Anatomy 17x05: Jo Wilson decide di cambiare specializzazione

Sebbene gran parte di Grey's Anatomy 17x05 si sia focalizzata sul personaggio di Miranda Bailey, la puntata ha portato in scena grosse novità anche per Tom Koracick. L'uomo è infatti stato trasportato d'emergenza al Grey Sloan Memorial in seguito all'aggravarsi dei suoi sintomi.

A differenza di quanto ipotizzato alla vigilia, il neurochirurgo ha risposto positivamente alle cure e al termine dell'episodio, dopo lunghi momenti di incoscienza, si è risvegliato ed è apparso visibilmente migliorato. Infine, Jo Wilson ha dovuto fare i conti con la crescente frustrazione derivata dal suo lavoro. L'ex moglie di Alex Karev, tuttavia, ha trovato inaspettato conforto e nuova linfa vitale in una procedura eseguita quasi per caso. Dopo aver aiutato una donna a partorire, infatti, Jo ha compreso la sua vera vocazione: la ginecologia.