Secondo le anticipazioni di Love is in the air, nelle puntate in onda dal 9 al 13 agosto Serkan avrà il sospetto che Eda aspetti un bambino. Efe, nel frattempo, incastrerà Bolat facendo credere che abbia fatto un errore nel progetto di una casa. La relazione tra Engin e Piril, intanto, uscirà allo scoperto.

Spoiler al 13 agosto: Bolat sospetta di una gravidanza di Yildiz

Secondo le anticipazioni, nelle prossime puntate i coniugi Kafescioglu faranno affidamento su Serkan ed Eda per sistemare la loro nuova abitazione. I due proveranno a non far interferire nel lavoro i loro sentimenti, ma la giovane non si sentirà bene e Bolat avrà il sospetto che Yildiz sia incinta.

La coppia di cui i due ex fidanzati si occuperanno ha appena avuto un figlio: per questo motivo, i due si mostreranno stanchi e non riusciranno a conciliare tutti i loro impegni. A quel punto, Eda si proporrà di accudire il figlio prima dell'inizio dei lavori di ristrutturazione della casa.

Anche Ayfer quando sarà avvertita da Aydan che ha visto Yildiz con in braccio il "piccolo Serkan" si allarmerà pensando ad una presunta gravidanza di Eda. A quel punto, Bolat proverà a interagire con il bambino, Aydan e Ayfer invece si presenteranno dai due giovani per chiedere spiegazioni mentre Figen chiamerà Ceren per avere conferma della notizia. Lo stesso Serkan, a quel punto, non si spiegherà l'interesse di Eda nei confronti del bambino e penserà ancor di più che sia incinta.

In seguito ad una serie di incomprensioni, Asli chiarirà che ad aspettare un figlio in realtà è lei.

Anticipazioni al 13 agosto: Efe incastra Serkan

Eda, nel frattempo, prometterà ad Aydan un viaggio a Londra virtuale e la donna ne sarà molto felice. Serkan, dal suo canto, si impegnerà nella costruzione della casa dei coniugi Kafescioglu, ma interverrà anche Efe il quale avrà lo scopo di rovinare i suoi lavori.

In seguito al suo intervento, il tetto della casa crollerà. In seguito all'evento spiacevole, Selin proverà a calmare la stampa, poiché tutti attribuiranno l'errore proprio ad un lavoro sbagliato di Serkan. L'unica a non pensarla in questo modo sarà Eda, che insieme a Bolat si renderà conto che qualcuno trama alle spalle dell'architetto.

Yildiz sospetterà di Selin che l'affronterà con l'appoggio di Serkan, il quale sarà certo che il responsabile di tutto è Efe. Nello studio di Bolat iniziano delle indagini per scovare chi ha tentato di sabotare il lavoro dell'architetto. I dipendenti si occuperanno di controllare i video di sorveglianza e si renderanno conto che Erdem dorme in ufficio. Inoltre, dai video verrà fuori anche la relazione tra Engin e Piril. Eda, nel frattempo, riprenderà a studiare all'università e si fermerà in biblioteca, dove incontrerà Serkan che fingerà di cercare un libro.