Torna l'appuntamento con le Previsioni meteo. Nello specifico, ecco le tendenze per agosto 2017 in Italia, quelle che saranno le temperature previste su tutta la penisola e le eventuali anomalie che si registreranno nel corso del prossimo mese. A cavallo tra fine giugno e inizio luglio abbiamo avuto un periodo di forte instabilità, con temporali diffusi al Nord e temperature in calo su tutto il Paese, a causa del vento di maestrale proveniente dal settore nord-occidentale che ha attenuato il caldo anomalo dei giorni precedenti. La situazione, stando agli ultimi modelli matematici, sembrerebbe in procinto di capovolgersi nel corso delle prossime settimane.

Alta pressione al Nord

Secondo lo studio pubblicato sul sito IlMeteo, ad agosto il caldo si attesterà in prevalenza al Nord, dove in numerose regioni tornerà l'incubo della siccità (su tutte l'Emilia Romagna). Merito degli effetti positivi dell'anticiclone, che i modelli matematici attestano sull'Europa centrale, tra Francia, Germania e arco alpino. Dunque, durante il prossimo mese gli abitanti delle grandi città del Nord Italia torneranno a boccheggiare, creando una situazione di forte disagio per i soggetti più anziani che solitamente restano nelle loro case anche nelle giornate più calde.

Farà caldo, come detto, anche nell'arco alpino, dunque in regioni come Trentino Alto Adige, meteo che potrebbe spingere sempre più turisti a scegliere i fantastici scenari di montagna rispetto al mare, dove non si potrebbe trovare refrigerio nemmeno sotto l'ombrellone, sempre se le previsioni degli ultimi giorni saranno poi confermate dal tempo che agosto ci regalerà. Temperatura sopra la norma anche in Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli, così come in Liguria ed Emilia Romagna.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente Previsioni Meteo

Precipitazioni diffuse al Sud

L'alta pressione si concentrerà prevalentemente al Nord Italia, senza avere un ruolo dominante invece nella zona mediterranea, che potrebbe essere soggetta a frequenti irruzioni d'aria fredda e instabile proveniente dallo stesso Nord. Condizioni "ideali" per una instabilità generalizzata nelle regioni del Sud Italia, dove si potrebbe assistere a fenomeni temporaleschi anche di grave intensità, come sottolineato dalle ultime previsioni degli esperti.

Pioggia al sud, sole e caldo opprimente al Nord, l'Italia sembra essersi realmente spaccata in due. Per rimanere aggiornato su eventuali nuove previsioni meteo per il prossimo mese clicca Segui in alto a destra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto