Ormai sembra abbastanza chiaro, il sogno di Suning in vista della prossima sessione di calciomercato è il centrocampista della nazionale italiana e del Paris Saint Germain, Marco verratti. Il giocatore risponde perfettamente ai parametri individuati dal colosso cinese, che nella conferenza stampa di presentazione al suo insediamento, aveva annunciato che l'obiettivo era rinforzare l'Inter per riportarla ai vertici del calcio mondiale con giocatori di grandissima prospettiva e, se possibile, italiani.

Come riporta Radio Crc, l'Inter è pronta a tutto, dunque per strappare Verratti al PSG e per farlo offrirà al club parigino 100 milioni di euro. L'assegno è pronto ma bisognerà convincere lo sceicco, Nasser Al Khelaifi, che stravede per il giocatore tanto da avergli da poco rinnovato il contratto fino al 2021 a 7,5 milioni di euro a stagione. L'agente del centrocampista ex Pescara, Donato Di Campli, ha più volte ammesso come non è da escludere un possibile ritorno in Italia del suo assistito, ammettendo i sondaggi sia dell'Inter che della Juventus ma, allo stesso tempo, ha asserito come sia difficile strapparlo al Paris Saint Germain.

Per farlo, in primis, bisognerà garantire la partecipazione alla Champions League, visto che lo stesso procuratore ha affermato come al suo assistito non basta più vincere i campionato in Francia ma, bensì, adesso vuole vincere la massima competizione europea.

Certo è che se l'Inter vuole strappare Verratti al Psg deve sperare che il giocatore faccia pressione per andar via in quanto non basterà mettere sul tavolo (tanti) soldi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

A dimostrarlo ci sono i casi Ezequiel Lavezzi e Zlatan Ibrahimovic, con l'argentino che sembrava ogni stagione sul punto di trasferirsi proprio in nerazzurro ma non accontentando le richieste economiche del club francese è rimasto fino a sei mesi dalla scadenza del proprio contratto, quando ci hanno pensato i cinesi dell'Hebei a pagare 6 milioni di euro il cartellino del calciatore. Lo svedese, invece, è stato più volte accostato al Milan ma lo sceicco, che stravedeva per lui, ha sempre rifiutato ogni offerta finchè poi Zlatan non è andato in scadenza di contratto, accasandosi con il Manchester United.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto