Cessioni e acquisti importanti nel Calciomercato della Juventus 2017/2018. E' vero che il tecnico Allegri ha perso dei top player come Dani Alves e Bonucci, ma è altrettanto vero che la dirigenza bianconera non ha certo perso tempo per regalare al tecnico giocatori che possano fare la differenza sia in serie A che in Champions League. Il nuovo "dodicesimo", ma è riduttivo chiamarlo così visto il suo spessore internazionale, sarà il polacco Szczesny, preso dall'Arsenal dopo le ultime due stagioni passate alla Roma. E in difesa, in attesa magari che arrivi un nuovo centrale che prenda il posto di Bonucci, la Juventus in questo mercato si è assicurata le prestazioni di De Sciglio, giocatore nel giro della nazionale azzurra che può giocare su entrambe le fasce e che sarà un perno della formazione bianconera.

La formazione della Juventus 2017/2018

Detto che siamo ancora nel pieno del calciomercato e che potrebbero esserci a breve altri acquisti e altre cessioni anche in casa Juventus, cerchiamo di capire quale potrebbe essere la formazione della Juventus 2017/2018, campione in carica della Serie A. Nonostante l'arrivo di un grande portiere come il polacco Szczesny, il titolare in casa Juve sarà ancora una volta Gigi Buffon. Un numero uno di grande esperienza che vuole chiudere la sua carriera con un trionfo, magari in Champions League. In difesa non c'è più Bonucci al centro insieme a Chiellini, potrebbe essere promosso uno tra Rugani o Benatia come titolare, ma non si escludono altri interventi in questo calciomercato.

A destra il nuovo acquisto De Sciglio (che però può giocare su entrambe le corsie) si gioca una maglia con Lichtsteiner, mentre sulla corsia opposta il titolare ad oggi 19 luglio è Alex Sandro, che ha però tanti estimatori e che in questa sessione di calciomercato potrebbe anche partire.

A centrocampo i titolari della Juventus 2017/2018 sono Khedira e Pjanic, mentre alle spalle dell'unica punta Higuain (al quale i bianconeri chiedono di superare quota 20 reti in campionato) agirà un terzetto che al momento è composto dal talentuoso Dybala, da Mandzukic (che si è rivelato una pedina tattica davvero molto importante per Allegri) e per l'ultimo acquisto, il brasiliano Douglas Costa che la Juventus ha preso dal Bayern Monaco.

In arrivo pare esserci anche Bernardeschi, che sarebbe la ciliegina sulla torta di un attacco già davvero forte e imprevedibile.