La Juventus inserita nel gruppo D della prossima fase a gironi della Champions League troverà sul proprio cammino il Barcellona, l'Olympiacos Pireo e lo Sporting Lisbona. Girone abbordabile perché vede due squadre nettamente più forti delle altre. Per la Juve sarà quindi ancora Barcellona, una squadra blaugrana che attualmente mette meno paura del solito, sia perché ha un Neymar Jr. in meno nel proprio motore sia perché non è riuscita a rimpiazzare, per il momento, in maniera adeguata il giovane campione brasiliano. La società bianconera dal canto suo sta definendo le ultime operazioni di mercato per migliorare una rosa comunque già molto competitiva e attrezzata.

Anche se insidiose, e mai da prendere sotto gamba, le altre due compagini componenti il girone non sembrano in grado di dar fastidio in maniera importante alle due rivali top.

Le parole degli juventini

Il Direttore Generale della Juventus, Giuseppe Marotta, ha definito molto avvincente e ricco di insidie il girone della Juventus, pur ammettendo la forza e le capacità innegabili di arrivare sempre fino in fondo alle competizioni di società attrezzate e di caratura internazionale come Barcellona e Juventus. Gianluigi buffon, premiato come miglior portiere dell'ultima competizione Champions, Massimilano Allegri e Paulo Dybala hanno lasciato i commenti post sorteggio al cinguettio di twitter. Per il portiere più forte al mondo il girone della Juventus è tosto e ricco di insidie ma ha ribadito che la Juventus c'è e non mollerà facilmente.

Il Mister ha messo in guardia tutti sostenendo che il girone sarà più equilibrato di quello che si pensa e che saranno fondamentali le trasferte. Il campioncino juventino Paulo Dybala ha giudicato molto bello e interessante il gruppo in cui la Juventus è stata inserita. Morale della favola i protagonisti juventini reputano giustamente, discorsi per mantenere alta la guardia e la concentrazione, di aver pescato avversarie difficili e insidiose ma allo stesso tempo non si nascondono e rivendicano a gran voce la forza e il valore della compagine bianconera guidata da Allegri.

Il calendario Champions della Juventus

12 settembre: Barcellona - Juventus

23 settembre: Juventus - Olympiacos Pireo

18 ottobre: Juventus - Sporting Lisbona

31 ottobre: Sporting Lisbona - Juventus

22 novembre: Juventus - Barcellona

5 dicembre: Olympiacos Pireo - Juventus