Dopo la splendida partenza in campionato, dove la Juventus continua a vincere (assieme al Napoli ha vinto tutte le prime sei partite), adesso i bianconeri sono costretti a riscattare la falsa partenza in Champions League. La sconfitta di Barcellona pesa ancora, non tanto per il risultato, pesante ma contro i catalani non certo clamoroso, quanto per i modi; la squadra piemontese ha resistito solo un tempo alle incursioni dei blaugrana, per poi crollare sotto i colpi letali del 'profeta' Lionel Messi. L'argentino, che la scorsa estate ha provato a convincere i dirigenti catalani ad investire sul compagno di nazionale argentina attualmente in forza alla Juventus, rischia adesso di vedere 'La Joya' giocare in un club diverso da quello bianconero, diverso dal Barcellona.

Gli occhi di tutte le big sono sull'ex attaccante del Palermo, che con addosso la maglia bianconera ha stregato mezza Europa o anche di più. Sull'attaccante della Juventus si registra, come ovvio che sia, l'interesse di tutte le big del calcio internazionale; Barcellona, Real Madrid, Paris Saint-Germain e adesso anche Manchester United sembrano aver messo nel mirino il talento argentino.

La Juventus rischia di perdere Dybala

Dopo averci provato con insistenza la scorsa estate, Barcellona e Real Madrid con ogni probabilità riproveranno ad assicurarsi le prestazioni di uno dei migliori calciatori del mondo, quel Paulo Dybala che sembra aver fatto il definitivo salto di qualità, tanto da catturare l'attenzione dei club più ricchi del mondo.

Secondo quanto riportato dal Daily Mirror, però, gli oltre cento milioni di euro proposti nella scorsa sessione di calciomercato dalle spagnole, non basteranno assolutamente a far traballare le certezze della dirigenza di Corso Galileo Ferraris, che si priverà del talento argentino solo ed esclusivamente a fronte di un'offerta davvero irrinunciabile.

Ad alzare la posta ci pensa il Manchester United, che secondo la stampa d'oltremanica, ha fatto sapere alla Juventus che qualora Dybala fosse messo sul mercato, i Red Devils sarebbe pronti a mettere sul piatto una cifra astronomica per portare ad Old Trafford il ragazzo. Mourinho stravede per la 'Joya', e di certo il Manchester United ha una disponibilità economica tale da non doversi preoccupare della richiesta della Juventus.

I rapporti tra le parti sono buoni, e come accaduto con l'affare Pogba, non è da escludere nulla anche se difficilmente i bianconeri si priveranno del fenomeno.