Serve una svolta, un cambiamento di mentalità, la voglia di vincere. Tre elementi, non banali, che l'Inter, in questo momento, deve fare propri per riprendere il giusto cammino. Archiviate le prime quattro (deludenti) giornate di Serie A, i nerazzurri si tuffano in Champions League, dopo sei anni dall'ultima volta. [VIDEO]

Domani, in un San Siro che va verso il tutto esaurito, arriva il Tottenham di mister Mauricio Pochettino. Anche gli Spurs, così come i meneghini, non stanno attraversando un buon periodo di forma in campionato: 9 punti e sesto posto in classifica dopo cinque giornate.

Al Meazza, dunque, si sfidano due grandi deluse di questo inizio di stagione: per entrambe le squadre, sarà fondamentale dare un chiaro messaggio di ripresa.

Inter, le probabili scelte di Luciano Spalletti

Dopo la dolorosa sconfitta contro il Parma, ricca di polemiche, Spalletti sembra pronto a rivoluzionare tatticamente la squadra. Anche a causa degli infortuni di Sime Vrsaljko e Danilo D'Ambrosio, Joao Miranda è pronto a riprendersi una maglia da titolare, dopo l'insufficiente prestazione alla prima di campionato contro il Sassuolo.

A centrocampo, senza Roberto Gagliardini (escluso dalla lista Champions), spazio a Matias Vecino, che dovrebbe agire al fianco di Marcelo Brozovic. Confermato Antonio Candreva a destra, uno dei migliori contro i ducali; a sinistra, spazio per Kwadwo Asamoah. Dietro l'unica punta Mauro Icardi, ancora a caccia del primo goal stagionale, dovrebbero agire Ivan Perisic e Radja Nainggolan.

Spalletti si aspetta molto dagli ultimi tre: Perisic e Nainggolan hanno dimostrato di essere i veri trascinatori della squadra, ma i goal del capitano argentino restano una priorità fondamentale.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Inter

Ecco la probabile formazione dei nerazzurri:

INTER (3-4-2-1): Handanovic, Miranda, Skriniar, de Vrij, Candreva, Vecino, Brozovic, Asamoah, Perisic, Nainggolan, Icardi.

Totthenam, le probabili scelte di Mauricio Pochettino

Nel Totthenam una delle assenze più pesanti sarà quella del centrocampista inglese Dele Alli, infortunatosi in nazionale. Pochettino è orientato a schierare il classico 4-3-1-2, con le due punte di diamante Lucas Moura e Harry Kane, supportate dal talento di Christian Eriksen.

In difesa, linea a 4 composta da Kieran Trippier, Toby Alderweireld, Jan Vertonghen e Danny Rose.

A centrocampo, spazio a Moussa Dembele, inseguito in estate dai nerazzurri, ed Eric Dier. Ballottagio, infine, tra Harry Winks e Son, con l'inglese leggermente favorito.

TOTTHENAM (4-3-1-2): Vorm; Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Rose, Dier, Dembele, Winks, Eriksen, Lucas Moura, Kane. All. Pochettino.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto