Riacquistato nuovo vigore dalla vittoria nel match d'esordio in Champions League, l'Inter si rituffa in campionato con l'obiettivo di recuperare punti alle prime della classe dopo la falsa partenza. Due sconfitte in quattro gare sono un pò troppe per gli uomini di Luciano Spalletti che guardano alla trasferta di Genova, in casa della Sampdoria, come 'trampolino di rilancio'. Il match tra blucerchiati e nerazzurri è in programma sabato 22 settembre alle ore 20.30, valido per la quinta giornata del campionato di Serie A.

A Marassi, l'Inter vanta un'ottima tradizione: su 61 gare disputate a Genova ha vinto in 28 circostanze contro le 12 della Sampdoria, mentre i pareggi sono stati 21. Addirittura 104 i gol nerazzurri contro i 58 avversari, un totale di 162 reti che hanno caratterizzato la storia genovese di questa partita.

I primi 40 anni di confronti: soltanto tre vittorie doriane

Il primo confronto tra Sampdoria ed Inter disputato a Genova risale al campionato 1946/47, i milanesi vincono 5-1 con doppietta di Campatelli e reti di Neri, Muci e Zapirain, mentre per la Samp va in gol Baldini.

In quell'epoca l'Inter vince spesso e volentieri in terra ligure e segna gol a grappoli: 4-1 nella stagione successiva, 4-0 in quella 1948/49 e lo stesso risultati nel campionato 1950/51. Per vedere il primo sorriso della squadra di casa bisogna attendere il campionato 1952/53, quando i gol di Galassi e Bassetto fissano lo score sul 2-0: vittoria certamente di prestigio per la Samp contro la formazione che si era appena laureata campione d'Italia.

In realtà dal 1947 fino alla seconda metà degli anni '80, i successi dei blucerchiati sull'Inter sono merce davvero rara per cui è facile ricordarli tutti visto che, a parte quello già citato c'è poi il 3-2 della stagione 1955/56 ed il 4-2 del campionato 1960/61. Sono invece frequenti le vittorie dell'Inter alcune delle quali caratterizzate da goleade, 5-1 nella stagione 1963/64 e 5-0 sia nel campionato 1965/66 che in quello 1969/70.

Anni '80 e '90, la Samp diventa una 'grande'

La musica cambia negli anni '80, nella stagione 1982/83 la Sampdoria si riaffaccia al campionato di Serie A dopo cinque stagioni di 'esilio' tra i cadetti, curiosamente riesce ad espugnare due volte Milano nei campionati 1982/83 e 1983/84, ma a Genova è quasi sempre l'Inter a sorridere fino all'8 marzo 1987 quando la formazione di Vujadin Boskov batte 3-1 i nerazzurri con le reti di Briegel, Mancini su rigore e Lorenzo (Garlini aveva segnano il gol del temporaeneo pareggio interista).

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

La Samp di questo periodo è entrata tra le grandi del calcio italiano ed è più o meno quella che vincerà il suo storico scudetto nella stagione 1990/91, inscenando proprio con l'Inter di Giovanni Trapattoni un appassionante duello. Tornando ai precedenti di questo periodo, c'è un pareggio per 1-1 nella stagione 1987/88, una vittoria dell'Inter per 1-0, gol di Mandorlini, nel campionato nerazzurro dei record della stagione 1988/89 e, poi, dalla stagione 1989/90 fino al 1991/92, tre vittorie di fila dei doriani: 2-0 nel settembre del 1989, 3-1 a dicembre dell'anno successivo nella stagione dello scudetto blucerchiato e addirittura 4-0 contro la malcapitata Inter di Orrico nel settembre del 1991.

I nerazzurri tornano ad espugnare Marassi nel campionato 1992/93, 3-1 con doppietta di Totò Schillaci e rete di Berti, per la formazione di casa va a segno Jugovic. Nel campionato 1998/99 c'è un'altra quaterna doriana, 4-0 il 21 marzo del 1999.

Gli anni 2000: l'Inter torna a vincere con frequenza

Nel nuovo millennio si torna all'antico, con i nerazzurri che fanno sovente bottino pieno sotto la Lanterna: 1-0 nel campionato 2004/2005 (Adriano), 2-0 nella stagione 2006/2007 (Ibrahimovic e Maicon) e tre vittorie consecutive dal 2011 al 2014 (2-0 nelle stagioni 2010/2011 e 2012/2013 e 4-0 nel 2013/2014).

In mezzo anche un successo doriano ottenuto il 26 settembre 2009, 1-0 con gol di Pazzini contro una squadra che proprio in quella stagione avrebbe centrato il 'Triplete'. Negli ultimi quattro precedenti ci sono due vittorie della Sampdoria, entrambe per 1-0 nei campionati 2014/2015 e 2016/2017, un pareggio per 1-1 nella stagione 2015/2016 ed il roboante 5-0 con cui l'Inter ha espugnato Marassi lo scorso marzo, con il gol di Perisic e la quaterna di Mauro Icardi che proprio dalla formazione genovese era stato lanciato in Serie A nella stagione 2012/2013.

I precedenti in Coppa Italia

Tra Sampdoria ed Inter esistono anche 7 gare di Coppa Italia disputate a Marassi, la prima nella stagione 1969/70 e l'ultima nell'edizione 2008/2009 del trofeo.

Qui il bilancio è favorevole ai blucerchiati che hanno ottenuto 3 vittorie contro le 2 dell'Inter mentre per 2 volte le squadre si sono divise la posta.

Segui la nostra pagina Facebook!