Quest'anno la Serie A sta festeggiando il Natale in campo, infatti da qui a fine dicembre ci sono altre due gare di cui una è in programma domani, giornata di Santo Stefano, e l'altra il 29.

La formazione anti Atalanta

La Juventus sarà impegnata a Bergamo dove presso lo stadio Atleti Azzurri d'Italia sfiderà l'Atalanta. L'unico obiettivo dei bianconeri è sempre uno solo: vincere per mantenere a distanza il Napoli, diretta inseguitrice che incontrerà l'Inter. Dopo aver conquistato il titolo di campione d'inverno, il club di Andrea Agnelli vuole chiudere il 2018 con il record dei 100 punti in un anno solare, primato detenuto dal Torino targato 1948.

Massimiliano Allegri, contro gli orobici non è intenzionato a fare turnover radicale, ma sembra orientato a concedere un turno di riposo a Cristiano Ronaldo che fino a questo momento ha giocato tutte le partite del campionato, per poi schierarlo nell'ultima all'Allianz Stadium contro la Sampdoria. Per la formazione anti Atalanta, il "conte Max", dovrà tenere conto degli infortunati, infatti l'infermeria oltre ad ospitare i lungodegenti Cancelo, Cuadrado, Barzagli, si è arricchita della presenza di Federico Bernardeschi, il quale si è fermato nuovamente l'altro ieri in allenamento.

In difesa si prospetta un turno di riposo per Bonucci. Secondo quanto filtra dall'ambiente, probabilmente la Juventus scenderà in campo con il 4-3-3: tra i pali spazio a Szczesny. il pacchetto arretrato sarà formato da De Sciglio a destra, Alex Sandro a sinistra e dai centrali Benatia-Chiellini. A centrocampo, Pjanic potrebbe partire dalla panchina e in tal caso agirebbero Emre Can, Bentancur, Matuidi. In attacco, daranno battaglia Dybala, Mandzukic e Douglas Costa.

Il punto sulle condizioni di Cuadrado

Nonostante l'infermeria bianconera rimanga popolata, arrivano comunque buone notizie per Juan Cuadrado per il quale si allontana l'ipotesi dell'intervento chirurgico.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Il colombiano che nell'ultima di Champions League contro lo Young Boys, ha rimediato l'iperestensione del ginocchio, si sta sottoponendo a terapia conservativa e dopo il consulto effettuato a Monaco di Baveria dal luminare professor Hans-Wilhelm Müller-Wohlfahrt si è optato per continuare su questa strada visto che s'intravedono segnali di miglioramento. Massimiliano Allegri spera che Cancelo e Cuadrado prima della fase eliminatoria di Champions League siano a sua disposizione e a quanto pare il portoghese è sulla buona strada perchè sta bruciando le tappe.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto